Dylan Dog: I Personaggi – Lord Wells

di shishimaru 1

lord wells dylan dogSalve a tutti quanti! Dopo tanto tempo mi sembrava ora di spendere un paio di minuti su Lord H. G. Wells. E, no, non ho sbagliato opera riferendomi all’autore de La Guerra Dei Mondi ma semplicemente all’omonimo personaggio della serie a fumetti Dylan Dog apparso per la prima volta molti anni fa, in “Gli Uccisori“, numero 5 della serie regolare. Wells è un simpatico o meglio strampalato Lord e inventore inglese sempre alle prese con qualche strano marchingegno, praticamente interessato a ogni cosa richieda intelligenza e comunque studio oltre che al soprannaturale, fisicamente ispirato all’attore David Niven. È presente in molti numeri ed è probabilmente, insieme alla signora Trelkowsky, uno dei personaggi che compare più spesso per aiutare l’indagatore dell’incubo nelle sue indagini mai abbastanza normali e tranquille ma, come ho già detto prima, compare per la prima volta nel quinto numero come ruolo di co-protagonista presentandosi all’appartamento in Craven Road con tanto di maschera e apparecchio per rilevare la malignità nell’aria, usando subito i suoi anzichenò! In un ipotetico e afoso agosto degli anni ’80 a Londra, sembra che una specie di guerriglia stia per scatenarsi per colpa di qualcosa poco precisato. Le persone tendono improvvisamente a cambiare umore per poi uccidere senza alcuna pietà, ed è per questo che Lord Wells chiede l’aiuto di Dylan per indagare sui fatti oltre che dare inizio a una specie di odio di Groucho nei propri confronti perché da lui ritenuto un maggiordomo. Il caos prende presto piede e si allarga a macchia d’olio, spingendo Dylan a rivolgersi all’ispettore Bloch per ottenere più informazioni risalendo a un piccolo e prezioso indizio: tutti i presunti killer stavano usando oggetti sempre nuovi di zecca! La provenienza di tutti gli strumenti risale alla Todd Ltd e la visita di Dylan al proprietario (Lord Todd) costringe quest’ultimo a rivelare almeno in minima parte le sue intenzioni malvagie trasformando Londra in un campo di battaglia in preda alla follia collettiva. Raggiungendo i magazzini insieme a Groucho, l’indagatore ritrova Lord Wells intento a usare un computer scoprendo che riesce a immettere energia negativa negli oggetti. L’ultimo atto vede Dylan farla pagare cara a tutti quelli che hanno avuto a che fare con la Todd Ltd grazie all’inganno, mettendo fine al caldo inferno londinese con sorpresa dei lettori dei precedenti numeri del fumetto: ad aiutare il criminale era stato proprio Xabaras che si credeva essere morto.

  • daniele

    da ricordare l’intervento di wells anche nel albo di Groucho “cavaliere di sventura” e con il BVZM (Buon Vecchio Zio Martin) ne “la fine del mondo”.

    per me uno dei personaggi ricorrenti pi riusciti.
    piuttosto, e anzichen.