Dylan Dog: I personaggi – Cagliostro

di shishimaru Commenta

Nell’articolo delle donne di Dylan, più precisamente il primo, fra le tante figurava Kim, la strega che si era (praticamente come al solito) innamorata dell’indagatore. Mi pare d’aver detto anche che viveva inizialmente a New York insieme a un gatto dal colore scuro: Cagliostro. Fa la sua “co-comparsa” nell’omonimo numero 18 della serie in cui Dylan tenta di scoprire man mano il vero colpevole dei misfatti della Dama in Nero e poi anche nel 63, “Maelstrom” dove abbandonerà Kim dopo aver perso i poteri da strega. Ne “L’Occhio Del Gatto”, numero 119, aiuta Dylan a risolvere una delle tante indagini, per finire bandito dal consiglio dei maghi per via dei suoi enormi poteri di cui abusa ma, proprio per le sue capacità enormi, riesce a sfuggire alla condanna a vita nel limbo (numero 241). Nel numero seguente, in cui la storia non è altro che un immediato seguito al precedente, Cagliostro pone rimedio alla situazione degenerata per colpa di Xabaras mentre Kim invece viene uccisa. Insomma, non lo abbiamo visto sempre e sempre, però bisogna dire che gli è stato dato un certo spazio e, come vediamo fra un paio di righe, ne avrà altrettanto.

Per l’ennesima volta ritorno a tirare fuori gli articoli su Xabaras e Morgana per ultimare quel pezzo mancante del puzzle riguardo l’inizio di tutto. Dopo che Dylan Sr. aveva ultimato il siero dell’immortalità in seguito all’ingrediente trovato in un mollusco, sulla nave si era scatenata l’ira dell’equipaggio contro l’intera famigliola di Dylan che ovviamente fallisce per via dell’essere diventati immortali. L’ultimo disastro avviene col demone che sdoppia l’alchimista Dylan Sr. e l’allontanamento della parte buona mandata in esilio per 666 anni e quella malvagia costretta a essere temuta e odiata da chiunque. Nel numero 242 scopriamo finalmente che il potente gatto Cagliostro altri non è che quel demone che nell’immaginario avrebbe dato inizio ad ogni sorta di avvenimento conseguente, dallo spostamento del tempo di Dylan a quello di Xabaras che tenta di riprenderlo, alla carriera di Indagatore dell’Incubo, l’innamoramento “accidentale” con Morgana e tutto il resto.

Dopo la morte di Kim in quel famoso episodio che potrebbe decretare una ipotetica vera fine della trama e “annullamento” di quella raccontata nel numero 100, per via della scoperta di Dylan del suo vero padre e del fallimento di quest’ultimo col siero (ricordiamo che alla fine non prova più alcun tipo di sentimento e sensazione) dopo una lotta e suicidio di Xabaras, Cagliostro stringe un legame di sangue con Dylan Dog e da allora vive con lui, divenendo grossomodo un personaggio comprimario.