Doppiatori delle Marvel Anime Series

di Manuel Commenta

Sempre grazie al WonderCon 2011 di San Francisco, la Marvel inizia a sbottonarsi sugli ultimi progetti destinati al circuito televisivo internazionale.

Tramite la pagina di Facebook di Komixjam abbiamo già avuto modo di vedere le premiere delle versioni americane delle serie annunciate. I prodotti sono stati creati dal gruppo giapponese Madhouse e sono stati proposti in prima visione solo sul circuito nipponico.

E giunto il momento però anche per l’America (e forse per il resto del mondo di seguito) di vedere se gli sforzi prodotti da Madhouse su personaggi così tanto amati dagli americani, ha dato i suoi frutti.

Iron Man – The Anime ha debuttato il 1 ottobre 2010 e si è concluso dopo dodici episodi (voluti, non di più) il 17 dicembre 2010, il personaggio di Tony Stark non è qui mutato molto, è sempre il milionario strafottente inizialmente dedito alla causa delle armi e poi, dopo un sequestro a causa delle sue stesse produzioni, costruisce l’armatura Iron Man e diventa un fautore della pace.

Nella versione anime, Tony si trasferisce in giappone dopo la liberazione dai terroristi e costruisce una servoarmatura Iron-Man che classifica come “dio” ritirandosi dal ruolo di giustiziere lui stesso, tuttavia all’inaugurazione Iron Man scopre che dio è stato sabotato dall’organizzazione terroristica Zodiac e riprende in mano l’armatura per fronteggiarla.

Al WonderCon 2011 è stato fatto l’annuncio che la voce di Tony Stark/Iron Man nella sua versione americana sarà di Adrian Pasdar (protagonista del serial Heroes e Castle) mentre colui che faceva il fratello minore in Heroes, tale Milo Ventimiglia (Rocky Balboa, Gamer) sarà la voce americana di Logan alias Wolverine, la seconda serie che debutterà in America da Luglio. 

Come per quella di Iron Man, anche Wolverine The Anime viene in parte riscritto dalla serie e, allontanatosi dal gruppo degli x-men scopre che il suo amore d’oriente Mariko Yashida è scomparsa e il padre mafioso, tal Shingen ha allestito un sindacato criminale con collaborazione dell’organizzazione di casa Marvel: l’AIM di M.O.D.O.K.

Prossime serie che appariranno presto anche sul circuito americano saranno X-Men The Anime (iniziato il 1° Aprile in Giappone) e ultimo Blade The Anime (di cui ancora non si conosce l’inizio di trasmissione).

Non è ancora dato sapere se i prodotti giungeranno fino a noi, molto probabile è il passaggio dal circuito americano e visto la buona attività dei canali digitali dedicati al giappone, potremo scommettere su una distribuzione in Italia.

Tutti e quattro i progetti sono sceneggiati dal guru di Marvel Comics, Warren Ellis o come lo si vuol chiamare, il padre degli X-Men.

A presto con maggiori informazioni sulle Marvel Anime Series.

See You in Outer Space…KowBoy

[Fonte | ComicBookResources]