Dc comics batte Marvel 10 a 0

di bila85 8


La notizia è abbastanza fresca ed è decisamente un segnale importante: nelle vendite del mercato americano dei fumetti, la Dc Comics fa il botto e sbanca, lasciando alla Marvel (rivale storica) solo le briciole.

Stando a quanto riportato dal sito IGN nella sua sezione dedicato ai comics, le vendite del mese di gennaio 2012 hanno segnato un trend “terribilmente” positivo per la casa di Batman & Co., a sostegno dell’ipotesi (ormai qualcosa più che una semplice ipotesi) che il nuovo corso Dc, con i suoi  Nuovi 52, stia davvero facendo bene.

I numeri vedono le vendite degli albi Dc al 39.86%, mentre quelli della Marvel a 37.51%, un inizio hanno davvero con i fiocchi , nonostante la casa editrice delle Meraviglie sia ancora avanti in termini di profitto (parlando in percentuale di dollari incassati, Marvel batte Dc comics 35.17%  a 33.55%).

Quest’ultimo dato però non sembra aver scoraggiato più di tanto la casa della Justice League soprattutto per un dato che ha del memorabile: dieci fumetti targati Dc nelle prime dieci postazioni della classifica di fumetti venduti nel mese di gennaio. Uno smacco per la casa degli Avengers, vedere i propri titoli battuti addirittura dall’albo di  Goeff Johns e Ivan Reis dedicato ad Aquaman (diciamocelo, non è certo il più grande eroi di tutti i tempo). Una sconfitta che credo vorranno “vendicare” pesto (scusate il gioco di parole, ma già che c’ero ne ho approfittato).

(questa parodia la trovate sull’articolo di Ign, è davvero simpatica, dovrebbe essere di J.L. Westover)

Di seguito la lista della Comics top 10 americana di gennaio:

  1. Justice League #5 (DC comics)
  2. Batman #5 (DC comics)
  3. Action Comics #5 (DC comics)
  4. Detective Comics #5 (DC comics)
  5. Green Lantern #5 (DC comics)
  6. Batman: The Dark Knight #5 (DC comics)
  7. Superman #5 (DC comics)
  8. The Flash #5 (DC comics)
  9. Batman and Robin #5 (DC comics)
  10. Aquaman #5 (DC comics)

Dopo aver letto questa notizia mi viene in mente un pensiero più nostrano: come si comporterà il mercato italiano con gli stessi fumetti? Sappiamo benissimo quanto la Panini sia potente in termini di vendite e ricavato, ha consolidato negli anni il suo dominio con Marvel, ma questo passaggio della Dc comics da Planeta a Lion in questo
cruciale momento della storia Dc potrebbe anche essere un’arma in più per i detentori dei diritti Dc comics.

Riuscirà Lion a fare davvero la parte del Leone in questo 2012? Noi non ci schieriamo, ma ci auguriamo che a vincere siano i lettori.

[ Fonte | Ign comics ]

[ Fonte | Marvel ]

[ Fonte | Dc Comics ]

  • regola85

    vince la qualit

  • Erik91

    Interessante davvero mi piacerebbe vedere come vanno le vendite nel nostro paese rispetto agli U.S.A. per vedere se siamo simili a loro o completamente diversi nel comprare i vari fumetti

  • Pat90

    pi che la qualit vince il fatto di aver azzerato nuovamente l’universo dc… passata questa fase non so se il successo sar lo stesso

  • Fabius Bile

    Beh, prendete Spider Man, siamo passati da Strazinsky a quella schifezza di Brand New Day, e si credevano di aumentare le vendite?

    Non so come vada in USA, ma quanto vcende il nuovo Ultimate Spidey?

    E poi ormai le trame vanno avanti a maxy saghe e crossover :unsure:

  • Chris07

    il Problema principale della Marvel a mio parere aver tolto spazio alle serie regolari dei personaggi per creare ogni sei mesi maxi-eventi e affini che coinvolgono tutte le testate non lasciando spazio alla normale continuity di ogni character.
    Prendendo Spidey come esempio, come si pu pensare di creare una serie regolare valida con storie interessanti quando il personaggio sballottato tra 3 supergruppi differenti pi presenza fissa in eventi e crossover? normale che in una situazione del genere le vicende legate alla serie regolare paiano pi dei riempitivi che altro.
    Negli ultimi mesi,”Tetra Caccia” a parte che a me personalmente piaciuto nonostante alcune cadute di stile,ho notato un calo di qualit e di interesse verso le storie del ragno che in 20 anni non mi era mai capitato.

  • Marve e DC stanno ripetendo praticamente storie gia viste e riviste, tutte e 2. Semplicemente alla DC con la scusa del reboot possono farlo e neanche serve che fingano siano cose nuove, infondo per l’attuale continuity tutto nuovo. Alla marvel invece fanno la solita pappa cercando di spacciartela per novit. Con questo non auspico un reboot nella marvel, ma semplicemente una migliore programmazione delle storie. Speriamo che dopo il ritorno di Fenice sia cosi

  • Rorschach

    Questi sono i dati di vendita soltanto sul suolo americano, dove Marvel e DC se la sono battuta sempre. Il reboot della DC (il terzo?) ha fatto guadagnare nell’immediato,ma da vedere come se la caveranno sulle lunghe distanze.

    Credo che i dati di vendita al di fuori degli USA siano differenti(complice anche uno scarso interesse della DC sul mercato internazionale).

    @regola85: Qualit? Superman con i pantaloni da Village People sarebbe qualit?

    • bila85

      abbastanza vero…ad esempio in Italia la Marvel fa una campagna enorme soprattutto perch in mano alla panini, il che gli da una visibilit di primissima fascia…basti pensare che nelle fumetterie di solito la Marvel ha degli spazi tutti suoi che sono davvero zeppi di materiale, mentre la Dc spesso viene accomunata ad altro materiale, anche italiano