Darker than Black – Ryuusei no Gemini 12 ITA END

di tomm_b 15

Episodio 12 – L’Arca delle Stelle
Là dove era finita la prima serie, si conclude anche la seconda. Si capiscono alcune cose lasciate in sospeso e non sviluppate a pieno fino a ora. Il finale è un vero rebus, ma lascia apertissima la possibilità di una terza serie.

RIASSUNTO: L’episodio inizia con il ritrovamento da parte di Suou di Shion il quale è a terra e molto debilitato. Shion dice di stare pagando il proprio compenso equivalente, ma per cosa? Intanto Kirihara viene condotta in una stanza contenente il super computer, creato dal professore, ed il Doll System, un potentissimo sistema di conoscenza e di immagazzinamento di informazioni. Il corpo del professore viene messo sotto dei laser rossi, gli stessi di quando morì Suou: si tratta dell’ME, una macchina per la memorizzazione e la lettura dei ricordi. Intanto Hei viene condotto dal capo della Sezione 35 davanti al corpo di Yin, ormai un guscio vuoto, in quanto Izanami si è già risvegliata ed è ormai prossima ad incontrare Izanagi. Per coprire l’avanzata di Hei, si innesca una lotta tra contractor tra membri della Sezione 35: Hazuki contro Shizume, il quale era in combutta con la CIA.

Suou esaudisce il desiderio di Shion e lo porta nel gate, ma ad un certo punto Shion scompare. Per ritrovarlo Suou si avvale dei consigli di July, il quale a sua volta rincontra il proprio compagno che gli dice che la missione è finita e che può ritornare con lui; July però si evolve da semplice Doll e decide di rimanere con Suou, abbracciandola con una sorprendente foga. Izanami e Izanagi si sono ormai incontrati e nell’Hell Gate, che si sta aprendo, stanno apparendo nuove dimensioni. Il compenso equivalente che Shion sta pagando è a dir poco mostruoso e lo consuma fisicamente, ma d’altronde, per aver copiato quella che sembra la Luna, c’era da aspettarselo.

Izanami intanto con i suoi poteri sottrae l’anima prima a Shion e poi a July, quindi rompe il medaglione di Suou (che la stava minacciando con la propria arma), il quale si viene a scoprire essere il cuore della meteora. Il medaglione serviva per mantenere vivi i ricordi in quella che è una copia. Rotto il medaglione parte una serie di flashback commuovente: tutti i ricordi di Suou stanno per essere cancellati, e Suou, rendendosene conto, implora Izanami di risparmiarglieli. Quando Suou sta ormai per premere il grilletto e sparare a Izanami, arriva Hei che la ferma; a questo punto Hei promette a Suou che staranno sempre insieme e che la proteggerà. Rinfrancata da queste parole Suou perde i sensi. Quando tutto sembra ormai finito, Yin dice ad Hei che non è ancora troppo tardi e che è ancora in tempo per ucciderla. E’ a questo punto che la stella di BK-201 torna a splendere più che mai, mentre Hei sembra compiere il suo dovere. Tutto sembra calmarsi e anche il traditore è stato sconfitto.

La storia ricomincia in Giappone, non molto lontano da dove Hei, sotto il nome di Li, nella prima serie si era stabilito, con Suou che corre in quanto in ritardo nell’andare a scuola, mentre rimprovera suo padre per non averla svegliata prima e prende la colazione da sua madre. E’ veramente cambiato tutto e tutto è tornato alla normalità, oppure è veramente successo qualcosa di diverso? In questa parte di vita quotidiana Suou dice di sentirsi sempre protetta e sorvegliata e che un giorno sente che incontrerà la persona che sente così vicina, nonostante non sappia chi sia. Intanto gli USA presidiano il Giappone e il Sindacato viene definitivamente sconfitto. Un nuovo Gate si è aperto ed un nuovo essere nasce dall’incontro tra Izanami e Izanagi, di cosa si tratta? Kirihara, Mao, Madame Oreille e il capo della Sezione 35 formano una nuova organizzazione, la quale a breve verrà ridenominata “Sindacato”. Il finale enigmantico a sorpresa lascia presagire ad una terza attesissima serie (si spera), ci sarà anche Hei?

CONSIDERAZIONI FINALI: Oltre le domande retoriche della presentazione e del riassunto, inizialmente non ho compreso cosa fosse successo nel finale, avevo così due ipotesi. Queste sono le domande che mi ponevo: Suou è morta e vive in una proiezione della realtà, oppure vive normalmente semplicemente non ricordandosi quello che è successo? Perché se fosse vera la prima ipotesi, allora perché nella proiezione della realtà non c’è anche Shion? Perché incontra gente reale come la vecchietta della prima serie o come July, e perché si sente protetta da Hei? Se invece fosse vera la seconda allora perché non si vede il Gate, e perché c’è anche suo padre? Le parole di Hei pronunciate quando ha fermato Suou dal sparare a Izanami (“dove andrai non avrai bisogni di questa”, rivolto all’arma), potrebbero confermare entrame le ipotesi, ma quello che mi ha fatto inizialmente optare più per il lieto fine, e quindi per la seconda opzione, è questa frase: “Questo è il Gate, dove tutti i desideri possono essere realizzati. Ma anche il posto in cui ognuno perderà qualcosa“. In poche parole si sarebbe realizzato l’ipotetico desiderio di vivere una vita normale con la propria famiglia, sacrificando però qualcosa (i ricordi? Shion?)! In realtà non è avvenuta nessuna delle mie due ipotesi iniziale, e riguardandomi più attentamente il finale ho notato che Shion prima di morire dice a Suou che gli affida mamma e papà e che, dopo la morte di Izanami, Madame Oreille sottolinea che la finta Luna (o per meglio dire la “Terra-2”) si sta allontanando, in quel mondo Suou vive felice con la sua famiglia in una Tokyo senza il Gate; con lei in questo mondo c’è anche July. E’ stata la creazione di questo mondo a far pagare a Shion quel compenso equivalente che l’ha ridotto a pelle e ossa, quel mondo al quale era destinata sua sorella e che, come tutte le copie del ragazzo, differisce per un particolare: l’assenza del Gate.

Episodio 12 by Freedom: MegaUpload, MegaVideo, Torrent

  • E cos siamo giunti al mio ultimo articolo, almeno per questo anime.
    Ultimo episodio di questa seconda serie… vi ho scritto le mie considerazioni, voi cosa ne pensate? :tongue:

  • squalotrovatutto

    Bellissimo anime, ha una storia intrigante ed il finale nn stato da meno, ci sono tutti i presupposti per un’altra serie e questa una cosa che mi fa molto piacere… Ringrazio Komixjam che mi ha ftt conoscere questo splendido anime e ringrazio tomm_b per avermi permesso di vederlo…Riguardo le tue considerazioni devo dire che mi trovo daccordo, soprattutto su quello che hai scritto alla fine…

    • In realt la prossima serie non il continuo di questa ma un gaiden (di 4 episodi)… purtroppo fino a luglio non si potr vederla per intero… quindi non ci resta che attendere :silly:

      PS: grazie! sono contento che anche a te sia piaciuto questo anime!!! :biggrin:

  • frachad

    Grazie per questa serie stupenda. Sono d’accordo con te sul finale, proprio una nuova terra creata da Shion dove vivono serene le copie delle persone che circondano Suou, tutto fatto per la felicit della sorellina. Non ho capito il compenso equivalente di Suou, ne sapete qualcosa?
    P.S. tomm_b complimenti

    • Grazie per i complimenti, anche se la bellezza dell’anime non dipende da me.. :tongue:
      In che senso non hai capito il compenso equivalente di Suou? E’ un po’ che ho finito di vedermi questo anime, quindi qualche passaggio non me lo ricordo a pieno… normalmente il suo compenso quello di realizzare un origami, come le aveva insegnato sua madre durante l’infanzia! Ormai mi hai incuriosito… Quale parte dell’episodio finale ti ha fatto formulare tale domanda?

      Provando ad anticiparti, potresti anche avere avuto un lapsus, volendoti riferire al compenso di Hei… beh Hei non deve pagare nessun compenso equivalente, ed l’unico dell’anime a avere questo privilegio, non se ne conosce per il perch, anche se ho la sensazione che il gaiden risolver anche questa questione… :wink: (purtroppo fino a luglio non lo sapremo :sad: )

      • frachad

        No intendevo proprio il compenso equivalente di Suou ma mi era sfuggito il fatto del origami.
        Grazie per aver spiegato anche il compenso di Hei

  • tomm sul fatto che Hei non deve pagare nessun compenso ci avevo riflettuto anche io e presumo che sia legato alla perdita di sua sorella, che in realt dentro di lui, almeno il suo potere e la sua anima.
    Penso che le cose siano correlate, ma il meccanismo per cui Hei non debba pagare il compenso, non lo so’ spiegare, molto probabilmente lo ha gi pagato tutto in una volta.

    • ipotesi molto suggestiva e possibile!!! mi piace!!! speriamo che il gaiden possa risolvere alcuni interrogativi ancora presenti dopo due serie!!!

      • Londinese

        NO ,per quello che ne ho capito io Hei nn paga il compenso equivalente perche’ non e’ un contractor o meglio il potere di sua sorella era quello di cambiare con l’elettricita’ al struttura quantica delle cose compreso quelal delgi umani e quindi trasfromarli in contractor o meglio con ipoteri di questi ma nn essendolo senza necessita’ di compenso equivalente .in uno degli ultimi episodi il dott pazzo(schroder??) lo dice esplicitamente!

  • xiga

    ciao a tutti
    la seconda serie stata molto bella anche se preferivo la prima
    comunque riguardo a Hei, non deve pagare nessun compenso perch non un vero contractor… i poteri gli sono stati passi da sua sorella (da quanto ho capito l’unico potere che si pu passare), ma continua a essere un “normale” essere umano. un po come il gatto, che qui un scoiattolo volante… da quando ha perso il suo vero corpo non deve pi pagare il compenso.
    Nella prima serie viene spigato bene
    e grazie ancora per la seconda serie

    • Bisogner che ricomincio a riguardarmi la prima serie… questa cosa di Hei, proprio non me la ricordavo cos ben sviluppata :blush: grazie a xiga e mastro per avermi ricordato questa cosa!
      Invece il discorso di Mao l’avevo notato pure io.. :tongue:

  • cinni701

    Sn senza parole :cwy: … bisogna che ci sia una terza serie perch io senza questo anime nn riuscirei a vivere normalmente :lol:
    Cmq mi devo riguardare la prima serie, cos che possa capire meglio tutta questa serie.
    Beh, attendo la terza! Quando sai qualcosa, tomm_b, per favore faccela sapere!
    Grazie per tutti questi :wink:

    • In realt so gi qualcosa… la terza serie si chiama “Darker than Black – the black contractor”, un gaiden ed attualmente in uscita (ne sono usciti 2 episodi su 4), ma fino a luglio non sar completa! Fino che non ci sono tutti gli episodi disponibili io non ne guardo nessuno, altrimenti andrei in “astinenza”… :sideways:

      Una volta completa la porter sicuramente qua su KomixJam!!! :w00t:

  • Loovon

    Ah o_o sono stata una settimana in casa per vedermelo tutto, prima e seconda serie! E’ stupendo, e bisogna apprezzarne il senso.. Voglio in assoluto la 3^ stagione! _

    • tomm_b

      Pure io… :biggrin: solo che bisogner aspettare almeno fino alla fine dell’estate! Attualmente in corso ma sono stati pubblicati solo 2 episodi su 4… :cwy:

      Non appena sono usciti tutti e quattro mi metto gi e ci faccio i riassunti… :tongue: