Darker than Black – Ryuusei no Gemini 10 ITA

di tomm_b 3

Episodio 10 – Il tuo sorriso, là dove si incrociano le menzogne…
Episodio dove succede molto. Finalmente si capisce perché Shion è così ricercato e che cosa è successo nel passato si Suou. Ed infine… un paio di cose che era da un bel pezzo che non si vedevano in questo mondo di contractor!

RIASSUNTO: Un ingegnoso ed inquietante sistema chiamato Doll System fornisce la Sezione 35 di tutte le informazioni che desidera, Hei sembra però riuscire in qualche modo ad eludere tale sistema. La madre di Suou è a dir poco scossa da quanto sta accadendo, la ragazza cerca così di calmarla e di farle ricordare e rivivere qualche momento felice del loro passato. Quando però la donna si dimostra estranea anche ad uno dei ricordi più belli dell’infanzia di Suou (il giorno all’acquario), la ragazza rimane shockata e scappa, inseguita da July.

Il motivo della non rintracciabilità dei nostri personaggi sembra sia dovuta all’interferenza delle doll di Madame Oreille e, forse, anche dalla presenza di July nel gruppo. L’agente Kirihara si imbatte per caso sui due ragazzini, li riconosce e li porta in auto con sé; la donna nota subito che non si tratta di Shion, ma dopo i recenti sviluppi, nemmeno Suou è più convinta di sapere chi sia. Eppure quanto detto da sua madre sembrerebbe essere la verità, in quanto la zona dell’acquario nel quale si ricorda essere stata, è off-limits da 13 anni (dalla comparsa dell’Hell’s Gate). L’agente pensa che dietro a questa strana storia ci sia il dottor Pavlichenko. Intanto Mao si ritrova in casa della madre di Suou e da qualche particolare della donna si ricorda di averla già incontrata in passato quando lui aveva ancora un corpo umano e quando lei era incinta, proprio pochi giorni prima della comparsa del Gate.

Nell’appartamento della donna (di nome Asako) arriva anche Kirihara accompagnata da Suou e July che però rimangono nascosti. Alle prime domande dell’agente Asako si espone troppo e attira così l’attenzione dell’agente. Si viene a sapere inoltre che il professor Pavlichenko faceva parte del Sindacato, ed è proprio questa la molla che permette alla donna di raccontare la sua storia. Nell’episodio il flash back ci viene narrato alternativamente dalla donna e da Mao che racconta del suo secondo incontro con Asako. Quel giorno il professore stava svolgendo delle ricerche all’Università di Mosca, Mao con il suo potere lascia il suo corpo da umano per quello di un più insospettabile gatto nero per poter investigare dall’interno. Asako portò i suoi due figli all’Università per incontrare il padre, ma mentre la donna accompagna Shion al bagno, un’esplosione interessa l’edificio, in particolare la stanza dove Suou sta facendo degli origami e vicino a dove era “parcheggiato” il corpo umano di Mao, corpo che rimane così distrutto. Per la piccola Suou non c’è stato nulla da fare.

Hei sta interrogando Youko, la quale, decisamente influenzata da qualche sostanza o macchinario, racconta dei documenti Mitaka, del fatto che Izanami e Izanagi non debbano incontrarsi, che Izanami stia uccidendo dei contractor e dove si trova. Fuori dall’edificio ad aspettare Hei c’è Madame Oreille, la quale racconta di come non sia stata Suou a sparare in quella piscina e che essa è “in mano” alla Sezione 35. La madre di Suou intanto racconta di quando ha trovato suo marito utilizzare l’ME sul corpo della figlia. Spaventata dalla cosa e dalle parole dell’uomo, Asako prende il corpicino e scappa; Shion invece decide di rimanere col padre. Suou dunque non è altro che una copia, creata probabilmente dal misterioso potere di suo fratello; a questa scoperta, la ragazza scappa ma si ferma non molto lontano. Suou non sa più chi o cosa è, e l’agente Kirihara tenta di spronarla, incoraggiarla e consolarla. Proprio mentre la donna promette protezione ai due, arriva Hei che la mette fuori combattimento e se ne va assieme ai suoi compagni. Intanto la Sezione 35 ritrovaa il corpo martoriato di Youko, soprattutto Hazuki sembra risentire dell’accaduto (mostrandosi ancora una volta incline alle emozioni) e giura vendetta verso BK-201.

Mentre Hei si scusa a suo modo con Suou, si vede Shion, davanti ad un acquario composto da coppie di pesci apparentemente identici tra loro, il quale racconta del suo potere di poter copiare le cose e si chiede se sua sorella sia o meno felice con i falsi ricordi che le sono stati impressi. Sopra al tetto di un edificio Suou ed Hei vivono uno dei momenti più belli ed intensi tra di loro, a tal punto che la ragazzina inizia a piangere come mai aveva fatto da quando è divenuta contractor; sopra di loro una cosa che erano 13 anni che non si vedeva più: la Luna.

Episodio 10 by Freedom: MegaUpload, MegaVideo, Torrent

  • Episodio molto importante ai fini della trama… I pezzi del puzzle iniziano ad andare ognuno al suo posto, e la storia sta per volgere al termine!
    Buon divertimento :biggrin:

  • JaM_KoMiX_

    Rientrare dalla scampagnata e trovare i nuovi episodi dei miei Anime preferiti il giorno di pasquetta non ha prezzo :w00t: :w00t: :w00t:
    Grazie tomm_b :!: :!:

    • Il fatto che da me c’ stato tempo brutto… :biggrin: :biggrin: :biggrin:
      No scherzo… lo avrei postato comunque :smile: