Curiosità dal Giappone (18)

di tappoxxl 1

La rubrica è diventata maggiorenne!!

Tanti auguri dunque a lei e a me che la scrivo, si ok, sto mettendo me stesso davanti a tutti e non dovrei, ma per oggi siate clementi, del resto, è un giorno di festa.

Oggi però, poche curiosità ci giungono dal Giappone. Sarà la primavera che è finalmente arrivata(qui da me ieri facevano 28 gradi, sarebbe più giusto chiamarla estate), sarà che questo è un periodo particolarmente noioso, ma ci sono giunte solo alcune notizie di cronaca negli ultimi giorni. Che però meritano di essere lette. Sono notizie a base animalesca, ogni tanto l’attenzione va rivolta anche a loro.

Nei giorni scorsi alcuni orsi del parco Hachimandaira di Akita sono scappati dai loro recinti. La fuga degli animali purtroppo ha avuto esiti mortali per due guardiane del parco. Le donne, di 76 e 69 anni, dopo essere state aggredite dagli animali in fuga, hanno riportato delle ferite mortali. Le autorità hanno chiuso le scuole nelle vicinanze del parco ed è stato consigliato alla popolazione di non uscire di casa. 4 degli orsi bruni scappati sono già stati uccisi dai cacciatori, ma pare che ne sia rimasto uno ancora in libertà nel parco. Le forze dell’ordine sono tutt’ora impegnate nella ricerca dell’animale. Lo Zoo Safari di Akita per il momento resta chiuso al pubblico. La speranza è quella di trovare l’orso prima dell’arrivo della bella stagione.

E sempre in tema di animali, nei giorni scorsi, il Corpo Forestale dello Stato, assieme alla Polizia Provinciale di Firenze, nelle campagne del Chianti, ha catturato un esemplare di Macaco Giapponese. Questa specie di primate è protetta dalla convenzione di Washington e quindi le autorità italiane, dopo aver ricevuto varie segnalazioni di avvistamenti dell’animale nella zona del cimitero di Petriolo, sono intervenuti per catturare la scimmia e consegnarla agli istituti di cura per gli animali importati illegalmente in Italia. Si perché, questa particolare specie di scimmia, che viva solo in Giappone, non può essere venduta all’estero.

Per chi non lo sapesse, il Macaco Giapponese, è conosciuto in tutto il mondo perché, durante l’inverno, è solito riscaldarsi all’interno di sorgenti termali che sgorgano in mezzo alla neve. La storia curiosa riguarda una bambina che da alcuni giorni portava del cibo alla piccola scimmia. Lei pare essere stata la prima a notarlo e, anche se per pochi giorni, sono sicuro che le sia piaciuto molto avere come amico una tenera scimmietta. E voi, che animale volevate avere come amico quando eravate piccoli? A me bastarono i miei due cani, Pluto e Telma, ma una scimmia sarebbe stato interessante averla in casa.

 

[fonte – Nippolandia]

[fonte – LINK]

  • The Comedian

    Auguri!! Ogni tanto fa bene atteggiarsi :biggrin:
    -Mi dispiace per i 3 orsi uccisi, ma se avevano causato la morte di due donne non c’era altra scelta…spero che almeno il quarto lo prendano vivo.
    -La fissa per le scimmie la riscontro in molti miei amici, ma per ora mi basta accudire il gerbillo della mia facolt.