Colori per il Giappone

di akito89 Commenta

Un’interessante iniziativa benefica per il Giappone è stata lanciata in questi giorni dai ragazzi del forum ArtRage con la collaborazione del forum Roba da Otaku. Si tratta di una mostra d’arte in cui gli artisti potreste essere proprio voi. Infatti questo evento mira a cercare artisti proveniente da ogni parte d’Italia e non solo, dando loro un proprio spazio alla mostra che si terrà a Roma (luogo preciso ancora da stabilire) dal 16 al 30 Giugno 2011.

Il bello di questo progetto è che le opere possono essere sia realizzate con tecniche classiche sia in formato digitale dando la possibilità di espressione a davvero molte persone. Tutti i lavori che verranno messi a disposizione dagli artisti, dopo l’esposizione, saranno messi all’asta e l’intero ricavato sarà donato alla Croce Rossa giapponese tramite l’istituto giapponese che ha sede a Roma.

Se siete interessati il regolamento prevede che il tema principale sia il Sol Levante, non necessariamente in accezione drammatica anzi, un po’ di allegria farebbe bene. Per quanto concerne le opere digitali devono tutte avere una risoluzione di 300 dpi e la scadenza per presentare questo tipo di opere è il 31 Maggio 2011 all’indirizzo [email protected]. In allegato al lavoro dovrà esserci anche un documento Word con indicato nome e misura dell’opera, dati e breve biografia dell’artista compresi recapiti come numero di telefono, indirizzo mail ed eventualmente sito web.

Per quanto riguarda le creazioni artistiche classiche, si possono realizzare con qualsiasi tipo di tecnica, il formato dev’essere minimo 35×50 cm fino ad un massimo di 100×100 cm. La scadenza di queste ultime è l’11 Giugno 2011 (indirizzo ancora da definire) ma presto ci saranno aggiornamenti, quindi per chi è interessato consiglio di controllare questa pagina periodicamente e per ulteriori informazioni contattare i responsabili dell’evento, Valerio e Alvaro.

[email protected] cell. 3470587333

[email protected]

Una bella iniziativa che mescola sensibilità e cultura, spero parteciperete numerosi soprattutto per chi di voi ha talento da far emergere.