BS Fuji, il 26 marzo uno speciale sui media giapponesi all’estero

di Silvia Letizia Commenta

Il canale giapponese satellitare BS Fuji trasmetterà il 26 Marzo uno speciale a proposito del business che riguarda il contenuto dei media giapponesi e il loro impatto all’estero. La doppiatrice Aki Toyosaki voce, tra gli altri, di Aoi Kunieda nell’anime Beelzebub e di Yui Hirasawa in K-ON!, insieme all’artista Dai-Oki sono stati coinvolti nelle sequenze animate che sono state inserite nel corso dello speciale.

Aki Toyasaki doppierà una reporter di nome Masaki Daiba e, durante le sequenze animate, reciteranno delle parti anche Ayahi Takagaki (Nene Ōmori in Beelzebub), Takeshi Washizaki e Yamadan. Dai-Oki sarà il responsabile del character design e Tanaka (Akira) animerà personalmente l’intera sequenza animata di apertura. Kenichiro Hoshi, musicista techno e ambient, collaborerà alla colonna sonora.

Il titolo dello speciale della durata di 90 minuti sarà Content Business Saizensen Japa-Con TV e si occuperà di animazione, moda, giochi, sigle di anime, musica e tutte quelle altre forme con cui la cultura popolare giapponese moderna e le sue forme di intrattenimento vengono esportate all’estero. Content Business Saizensen Japa-Con TV combinerà insieme sequenze documentarie girate dal vivo insieme alle già citate sequenze animate.

In particolare, lo speciale analizzerà il successo internazionale dei giocattoli e della serie animata legati al franchise Bakugan, la cui serie televisiva è arrivata anche in Italia il 4 maggio 2009 su Italia 1 per poi essere replicata su Cartoon Network e, dal 2010, anche su Boing.

Altri argomenti trattati nel corso di Content Business Saizensen Japa-Con TV saranno la moda in voga ultimamente tra le ragazze che ha portato un gran numero di turisti cinesi a visitare i grandi magazzini Shibuya 109 di Tokyo, il simulatore di appuntamenti Loveplus che minaccia di invadere il mondo reale, il gruppo di doppiatrici chiamato LISP, composto da Kana Asumi, Azusa Kataoka e Sayuri Hara, l’attuale applicazione e il futuro sviluppo dei social network e, per finire, l’Animelo Summer Live, il più grande concerto annuale con canzoni tratte dagli anime, che quest’anno arriverà in tour anche oltreoceano.