Booster Gold presto in TV

di bila85 Commenta

Il mondo del fumetto sta passando un momento strano, i lettori (soprattutto nel vecchio continente) sono in aumento, però molta di questa crescita è legata più al fenomeno cinematografico che ai cari e vecchi fumetti. Negli ultimi mesi abbiamo riportato molte notizie legate al mondo del cinema e delle serie tv, sembra proprio che sia questa la nuova strada intrapresa dal settore per migliorare gli introiti di casse, per la verità, già pingui per merito del merchandising vario oltre che per gli stessi fumetti.

Se dal punto di vista Hollywoodiano ( e con questo intendo “cinematografico”) la Marvel sta facendo piazza pulita con i molteplici film degli ultimi anni e, soprattutto, con il “fenomeno mediatico” THE AVENGERS, la Dc Comics non se ne sta certo con le mani in mano; dopo la produzione di Lanterna Verde, la scelta di resettare (ancora) Superman e la produzione del terzo capitolo del (riuscitissimo) Batman di Nolan, la casa editrice sembra voler puntare forte sul settore televisivo (come dimostrano le scelte di Smallville, Deadman  e dello Spettro), tanto che le ultime voci sembrano presagire un futuro sul piccolo schermo anche per Booster Gold, personaggio che molti di voi, oltre ad aver trovato nei fumetti Dc, potrebbero aver visto nell’ultima serie di Smallville.

Sembra quasi che la fame di gloria di Booster Gold sia riuscita ad uscire dalla carta e arrivare alla tv (che cosa non si inventerebbe pur di far soldi il caro Booster). L’Hollywood Reporter rivela che Syfy sembra aver chiesto una sceneggiatura sul personaggio (si parla di una one shot di un’ora basata sul super eroe professionista). La scrittura di tale copione è stata affidata a Andrew Kreisberg, mentre la produzione sarà di Greg Berlanti in associazione con Warner Horizon Televison. Per Berlanti (No Ordinary Family, Eli Stone) non è la prima volta con la Dc, infatti in passato ha partecipato al pool di sceneggiatori di Green Lantern (il film). Kriesberg invece ha un curriculum niente male, che può contare su nomi del calibro di Fringe, Warehouse 13, The Vampire Diaries, Star Wars: The Clone Wars  e Red Faction: Origins.

Per chi non lo conoscesse ecco una breve descrizione del personaggio:

Michael Jon Carter, alias Booster Gold, è un supereroe, membro della Justice League proveniente dal 25° secolo. E’ un personaggio un po’ diverso dai soliti super eroi, in quanto lui fa il supereroe per professione,  si prodiga ad atti eroici a scopo di lucro. Sembra quasi un personaggio di Hollywood, tanto che ha numerosi contratti con degli sponsor per i quali pubblicizza prodotti quando è “inquadrato” (tipo bere una bella lattina di qualcosa subito dopo aver salvato dei bambini). Booster è sempre accompagnato da Skeets, un robottino dorato sarcastico che lo punzecchia e lo prende in giro in continuazione.

Per ora non possiamo saperne di più, ma personalmente, sono molto curioso di vedere realizzato almeno l’episodio pilota. Una cosa sembra certa: a vestire i panni di Booster Gold non dovrebbe essere Eric Martsolf (l’attore che lo sta interpretando nella decima serie di Smallville).

[ Fonte | Ign Comics ]

[ Fonte | Wikipedia ]