Boku wa Tomodachi ga Sukunai: novità in arrivo

di jpk 1

Il numero di agosto della rivista mensile Comic Alive ha annunciato che il settimo volume della light novel “Boku wa Tomodachi ga Sukunai” uscirà nelle librerie giapponesi a partire dal 22 settembre con una edizione speciale che avrà in allegato un OAD (acronimo per Orignial Anime DVD).
Inoltre, sul precedente volume del romanzo (pubblicato in Giappone il mese scorso) è stato annunciato anche un adattamento televisivo di cui ancora non si conosce la data di trasmissione. Tuttavia, la rivista Comic Alive afferma che la messa in onda della serie avverrà dopo la pubblicazione del settimo volume della light novel.

Lo staff coinvolto nella realizzazione dell’OAD e della serie animata è composto dal regista Hisashi Saito, il character designer Yoshihiro Watanabe ed il compositore musicale [email protected]; mentre il cast che si occuperà del doppiaggio della serie è formato da:

  • Ryohei Kimura nel ruolo di Kodaka Hasegawa
  • Marina Inoue nel ruolo di Yozora Mikazuki
  • Kanae Itō nel ruolo di Sena Kashiwazaki
  • Nozomi Yamamoto nel ruolo di Yukimura Kusunoki
  • Misato Fukuen nel ruolo di Rika Shiguma
  • Kana Hanazawa nel ruolo di Kobato Hasegawa
  • Yuka Iguchi nel ruolo di Maria Takayama

Boku wa Tomodachi ga Sukunai (letteralmente “Io non ho molti amici”) è una light novel scritta da Yomi Hirasaka, con le illustrazioni di Buriki e pubblicata dal 2009 sulle pagine della rivista MF Bunko J, edita dalla casa editrice Media Factory. Nel 2010 è iniziato anche un manga curato dallo stesso autore ma con i disegni di Itachi (nome d’arte) e serializzato sul magazine Comic Alive.

Kodaka Hasegawa è uno studente che si è appena trasferito in una nuova scuola. Il ragazzo è per metà giapponese e per metà inglese e per colpa dei suoi capelli biondi i suoi compagni lo scambiano per un teppista e decidono di mantenere le distanze. Un giorno Kadoka incontra una sua compagna di classe che soffre del suo stesso problema. Yozora, questo il nome dalla ragazza, insieme a Kodoka fonderà un club dedicato agli studenti che, come loro, hanno difficoltà a farsi degli amici.

[Fonte | ANN]
[Fonte | Wikipedia]

  • Hitchcock

    la storia simpatica, il manga in particolare ha una ironia decisamente apprezzabile