Blood-C: The Last Dark, rivelati i doppiatori del film

di Zyund Commenta

E’ stato finalmente reso disponibile il cast di uno dei film più attesi della stagione estiva, infatti sono stati rilasciati i nomi dei doppiatori del film Blood-C: The Last Dark, che concluderà la serie anime:

Nana Mizuki sarà la voce di Saya
Kenji Nojima sarà la voce di Fumito
Ai Hashimoto interpreterà il ruolo di Mana Hiiragi
Hiroshi Kamiya interpreterà Kuroto Mogari
Yuichi Nakamura interpreterà Iori Matsuo
Yuki Kaji interpreterà Shun Fujimura
Kana Hanazawa interpreterà Hiro Tsukiyama.
Yuko Kaida interpreterà Haruno Yanagi
Masumi Asano interpreterà Yuka Amino
Junichi Suwabe interpreterà Kuto

Il progetto di Blood C è nato dalla collaborazione tre lo studio Production I.G. ed il gruppo delle Clamp, e la sceneggiatura del film è stata scritta da Nanase Ogawa (CLAMP) e da Junichi Fujisaku (che aveva anche partecipato alla produzione della serie anime). Il regista del film è diventato Naoyoshi Shiotani, nella serie anime si occupava della animazione, e Kazuchika Kise ha ricevuto il compito di creare il character design. La direzione artistica è stata affidata a Chiba, Toru Okubo, Miyuki Nakamura, Kanako Sasa, Takahiro Kagami, Yuji Hosogoe, mentre il ruolo di direttore artistico è stato affidato a Kazuo Ogura. E’ stata confermata la partecipazione di Naoki Sato per la realizzazione delle musiche e Nana Mizuki canterà la theme song. E’ stata inoltre confermata la data di uscita per il 2 giugno 2012.

Devo dire che sono contento che sia stata confermata la data di uscita del film, sia perché ora si ha la certezza che l’opera sarà conclusa, e si spera molto degnamente se consideriamo che tutta la serie anime è stata realizzata per preparare le basi della trama per il film, sia perche significa che le pesanti accuse mosse contro l’eccessiva violenza dell’opera, dopo l’andata in onda della serie anime, non sono state significative. Personalmente credo che l’eccessiva censura sulle scene violente abbia rovinato la serie anime e anzi, abbia enfatizzato ancor di più la sua violenza, che di per se non era eccessiva. Spero, per questo, che non si arrivi a censurare anche il film, perché c’è sempre la possibilità di rendere la sua visione consigliata ad un pubblico maturo e non rovinare l’opera.

[Via| Animeclick]
[Via| Crunchyroll]