Bleach 363 ITA – Recensione Komixjam

di Tou Xi Yang 4

Chattiamo?

Titolo dell’ episodio 363: Duro scontro! Gli Shinigami contro Xcution!

Recensione: Manco a dirlo, Kenpachi con un fendente ha già finito. Yukio ha separato tutti gli shinigami venuti ad’ aiutare Ichigo in delle Chat-room separate dal mondo esterno, ognuno con un’avversario, imprigionati finchè qualcuno al suo interno muore. Il primo a uscire è appunto Kenpachi, che si è ritrovato come avversario Giriko Kutsuzawa, col suo Time Tells No Lies. Rukia è invece si trova a combattere Riruka nel suo fantastico monto fatto di carinissimi peluches. Renji viene imprigionato con Jackie, e il suo fortissimo Dirty Boots; Lei inizia a sporcare il suo fullbring, potenziandolo ulteriormente, grazie al motore montato sulla spalla. Renji è impassibile, non attaccherà mai per primo contro una donna. Jackie  lo colpisce con tutta la sua forza, cercando di ucciderlo in un sol colpo, ma il colpo, pure se andato appieno a segno, non causa alcunchè dolore a Renji, che in quei mesi si è allenato duramente. Seppur stupita, Jackie continua ad’attaccare, ma il suo colpo viene parato, e riceve un colpo netto e preciso con l’ elsa della spada di Renji sul petto, mettendola K.O.

L’attenzione si sposta ora verso Hitsugaya, che si trova imprigionato in un labirinto, assieme a Yukio, che credendosi al sicuro, osserva attraverso degli schermi, cosa accade nelle altre chat-room, quando all’ improvviso irrompe il capitano. Inizia così un combattimento, che finisce in breve tempo a causa dell’ egocentrismo di Yukio, che sottovalutando Hitsugaya, i suoi poteri e le sue parole, si lascia andare nei suoi deliri di onnipotenza, definendosi Dio. Ma viene intrappolato dal vero dio della Morte dentro un cubetto di ghiaccio, costringendolo a stringere un patto con lui, ovvero di sciogliere le chat-room entro 5 minuti, se non vuole morire, lasciando tutti liberi.

Shishigawara se la deve vedere invece contro Ikkaku. Fin da subito, Shishigawara da sfoggio del suo potere, segno della sua mancanza di esperienza di combattimento. Ikkaku, d’altro canto, non riesce bene a capire,se non alla fine, che il suo potere è il controllare la probabilità di fare colpi critici “Jackpot”. Per incuria, si prende un pugno sull’ articolazione tra spalla e braccio, che finisce col lussarsi, ma non è un problema: Contraendo i muscoli, riesce a far rientrare l’ omero nell’a articolazione. Cercando di parare un’altro pugno, Shishigawara gli spezza la lancia e riesce a rompergli i tendini del mignolo; Le armi non servono. Parte quindi una violenta scazzottata, che finisce col ferire entrambi, ma alla fine, il fullbring di Shishigawara si scarica, abbassando le probabilità di Jackpot: L’ esito è scontato.

Note: 

Un’ episodio di transizione, tranne le parentesi comiche di Kenpachi e Ikkaku, che ha scremato i combattimenti meno intensi, aspettando i prossimi, ben più lunghi, intensi e complicati.

 

 

 

 

Ringraziamo, come sempre, il Binkanteam per il fansub di questo episodio!


  • ningen

    Mamma mia come erano scarsi questi fullbringer… Veramente ridicoli. Kenpachi ammazza il suo avversario subito, la tipa con gli stivali fa una figura di merda con Renji (che parla di essere galante con le donne, mentre nelle prime puntate voleva uccidere Rukia :pinch: ), Ikkaku manco ha usato armi per sbarazzarsi di quell’idiota del suo avversario, mentre il tizio con la psp che si sentiva un Dio, stato umiliato da Hitsugaya, senza manco sforzarsi troppo. Davvero scontri deludenti, speriamo che almeno i prossimi siano migliori, per finire almeno degnamente l’anime di Bleach (per il momento…).

  • Cherub

    E’ un peccato che nell’anime sia assente il racconto di Renji sulla moto che Hisagi aveva portato nella Soul Society…
    Era probabilmente l’unica cosa interessante di questi capitoli.

  • ainz

    ciampax,ma quando recensirai gli ultimi capitoli del trio? :sleeping:

  • Havoc

    Mi sapete dire qual’ la colonna sonora del combattimento di ikkaku?