Il backstage di Ghostrider – Pura Follia

di tappoxxl 2

 

Articolo semplice, molto interessante per alcuni aspetti e molto spettacolare per altri.

Oggi voglio parlarvi del secondo capitolo di Ghostrider, il film sul teschio infuocato più famoso del mondo, anche perché, forse, è l’unico teschio infuocato al mondo. Il film sarà nelle sale italiane il 23 marzo 2012, mentre invece è già uscito negli Stati Uniti. Ne verranno rilasciate due versioni: quella normale e la ormai consueta versione 3D. Prodotto da una sotto-etichetta dei Marvel Studios, la Marvel Knights, che già produsse “Punisher-Zona di guerra”, il film vedrà un enorme cambiamento nelle ambientazioni, difatti, a differenza del primo che era stato girato in Australia, questo è stato girato in Europa. Il protagonista è sempre lui, l’uomo dallo sguardo di ghiaccio o dai muscoli facciali congelati(lol), Nicolas Cage. Se volete ulteriori informazioni sul film, non mi resta che rimandarvi alla sua pagina di Wikipedia.

Ma la cosa che mi ha sorpreso molto, è stato vedere il video del backstage del film. Oltre a capire come sono state realizzate alcune inquadrature, che potrebbero interessare a molti, ho potuto vedere in azione, e rimanerne sbalordito, uno dei due registi della pellicola, Mark Neveldine. Si perché, vedere un regista che sfreccia sui rollerblade attaccato per una mano ad una moto, mentre con l’altra tiene stretta la telecamera e riprende una scena del suo film, mi ha fatto veramente impressione. L’immagine che avevo io del regista, era quella classica del tipo col cappello, occhiali da sole, sedia da regista e che vuole che le cose siano fatte esattamente come dice lui. Insomma un divo tra i divi. Qui invece il regista mi ha dato un senso di partecipazione unico, mai avrei pensato di poter vedere un regista fare cose simili. Se avete Sky, in questi giorni stanno mandando il trailer a ruota, in qualità ovviamente migliore a quella di Youtube. Per chi non ha Sky, si dovrà accontentare di questo video, spero ve lo possiate godere lo stesso. Da segnalare la presenza nel film della bella Violante Placido, attrice italiana figlia di Michele Placido.

 

Per chi di voi non lo sapesse, stiamo mandando avanti un contest, qui troverete tutte le info. Quello che scriverò ora è il primo indizio del contest.

“La parola segreta di oggi è ZENIGATA”.

 

[fonte – Youtube]

  • Fabius Bile

    Pare bello, mi ha stupito

  • Dumah Brazorf

    Sono pi stupito che un film del genere abbia avuto un sequel…