Avengers:X-Sanction in arrivo

di Chris07 8

[Attention Please,il seguente articolo contiene SPOILER sugli eventi futuri del mondo Marvel, leggere con cautela, GRACIAS]

Dopo Dei della paura, Regni Oscuri, Assedi, Guerre Civili & Invasioni Aliene negli USA gia si parla del nuovo maxi crossover che stravolgerà nuovamente il Marvel universe.
Nonostante il riserbo che la casa editrice ha cercato di mantenere sopra questo progetto molte info a riguardo sono gia state rilasciate dando un idea di quello che ci aspetta.
La nuova  minisaga, che dovrebbe partire a Dicembre, avrà nuovamente i riflettori puntati sui vendicatori, ormai centro di gravità delle vicende che coinvolgono L’universo della grande M, e sarà scritta da Jeph Loeb e disegnata da Ed McGuinnes.
X-Sanction, questo il nome dell’evento, sarà composto da 4 albi, e coinvolgerà tutto il mondo dei vendicatori che dovranno fronteggiare un nuovo pericolo.
Il teaser principale finora rilasciato fa infatti vedere la grande A simbolo degli Avenger messa sotto tiro da un mirino.
Questa nuova minaccia per i vendicatori ha però gia un nome e si tratta di un personaggio che mai avremmo pensato di vedere in questa veste.
Il personaggio in questione è Cable, discendente di casa Summers e padre adottivo di Hope, che a quanto pare sarà coinvolta direttamente nella vicenda.
Cosa potrà succedere quindi di così eclatante da convincere Cable a muovere guerra contro mezzo Marvel Universe?
La serie dovrebbe comunque collegarsi con un altro special, Cable:Reborn, dedicato al ritorno del mutante proveniente dal futuro e che dovrebbe fare luce sui fatti che porteranno a questo attacco verso i vendicatori.
Tom Breevort, Marvel Editor, ha assicurato che questa storia sarà solo il primo tassello per una serie di eventi che scuoteranno le fondamenta dell’universo di Capitan America e soci fino a portare a una totale rivoluzione del mondo come lo conosciamo adesso.
Loeb e McGuinnes hanno invece parlato un po della storia principale spiegando di come stiano cercando di dare un taglio alla vicenda molto maturo, con toni più cupi e un racconto più introspettivo rispetto alle ultime opere proposte al pubblico.
Nonostante le eterne promesse di una totale rivoluzione in casa Marvel siano ormai dei Clichè a cui i lettori sono ampiamente abituati, il plot iniziale sembra davvero interessante e l’inserimento di un personaggio come Cable è indubbiamente una nota positiva per i fans che potranno vederlo all’opera in uno scontro senza regole contro gli Avengers.
Loeb in particolare ha speso ottime parole sul personaggio che a suo parere è una versione mutante di Capitan America.
A questo punto, in attesa di nuove anticipazioni, dobbiamo solo aspettare dicembre per poter ammirare la guerra che Cable scatenerà contro il supergruppo per eccellenza di casa Marvel.

[Via – marvel ]

  • jinkuro

    Hanno rotto le 8alle con questi crossover. Non se ne pu pi di leggere decine di albi per seguire un solo personaggio. Che li sterminassero tutti i personaggi principali e ne facessero di nuovi. Prima il supereroe si scontrava col supercattivo, ora si bastonano fra di loro… Ma si pu?!?…

    • Si pu decisamente! :wink:
      Non so quali testate Marvel tu segua, io ne seguo molte (quasi tutte, compresi gli albi speciali) e devo dire che negli ultimi anni i crossover sono gradevoli e spesso incorci di trame indispensabili per la continuity.

      • Logan_alle_Hawaii

        uhmmm non sono d’accordo od almeno lo sono con tutti e 2 per met. Le saghe ormai cosa fissa sia in marvel che dc e puo pure starci, purtroppo non riescono piu a fare come il buon vecchio claremont che pianifica anni di trame da gestire in modo normale tirando fuori OGNI TANTO una saga che culmina parte della trama quindi ora ben venga, peccato che da Vendicatori divisi ad ora (io leggo in originale quindi sono un pochino piu avanti) hanno fatto tutte pena con pochissssssime eccezioni. Che fossero mutanti, vendicative od altro…
        Il ritorno di Cable cosa gradita, non mi aspetto che l’immagine rispecchi come sara la storia, anzi…ma anche vero che verr scritta da Loeb che negli ultimi anni riuscito a fare solo immondizia…(vedi Rulk)

        Per adesso abbastanza gradevole Spider-island e promette bene Schism

      • Chris07

        Concordo con Logan,le ultime saghe non sempre hanno soddisfatto le attese a mio parere(secret invasion su tutte)
        Inoltre questi maxi eventi dovrebbero essere un punto d’arrivo importante per trame lunghe almeno qualche anno mentre ora ci ritroviamo con crossover a cadenza annuale creati in pochi mesi solo per vendere qualche numero in pi

      • Logan_alle_Hawaii

        anche peggio, per quanto riguarda i vendicatori si va di saga in saga, non ci sono piu “periodi normali”
        anzi con il viaggio nel futuro che hanno fatto ci hanno anche spoilerato mascheratamente come sar tutto il prossimo anno…(copiando palesemente la lavagna con gli eventi del futuro di BoosterGold) sia per i mutanti che x i vendicatori…
        la mia preferenza come ho detto sarebbe su maggiori storie di qualit e minor effetto scenico

      • Duke

        io credo che oramai le SAGHE hanno preso il sopravvento sulle avventure “one shoot comic” poich non c’ effettivamente un mercato florido del comicbook da tempo…quindi l’unico modo di poter tenere il lettore “fedele” quello di porre a lui il problema “vediamo un p dove porta sta storia”…e i risultati a volte sono ridicoli…i “calendari annuali” delle saghe sono orribili e coinvolgono personaggi di scarso interesse per poi lanciare a volte miniserie, a volte con risultati decenti (taskmaster,moon knight), altre molto meno (Shang-Chi, Powerman (mammamia quant’era ridicola la storia di PokerFace,e digerire il pessimo “gioco di parole”)..insomma questo ci danno, il minimo che si pu fare lamentarsi…

      • Credo che il fatto di trovare una saga o un crossover + o meno piacevole sia solo una questione di gusti e aspettative personali.
        Per esempio andando contro corrente trovo Secret invasion geniale, soprattutto come apri porta per il dark-reign, poco importa se come ho sentito dire l’idea copiata da autori DC.
        Questa per una parentesi, quel che volevo evidenziare che trovo in realt difficile immaginare oggi un universo marvel “slegato”, con storie di supereroi unicamente fini a se stesse che non si intrecciano mai se non con uno sporadico teem-up.
        Se fosse cos non parleremmo pi di universo… :wink:

        Per la qualit comunque bisognerebbe spostarsi su altri titoli. Per esmpio questo mese ho preso NEMESIS…letto tutto in apnea, mi piaciuto parecchio!

  • Logan_alle_Hawaii

    Giusto, le storie alla fine piacciono o meno per gusto prettamente soggettivo ma ci sono anche degli elementi oggettivi. Nel caso di Secret invasion l’idea era buona (un po troppo usata gia negli anni ma in questo caso almeno su scala piu grossa) ma gestita veramente male. La premessa con la scoperta di Freccia Nera fino alla Donna ragno che si frega il cadavere veramente buona ma poi si risolve il tutto in un susseguirsi di botte botte botte…una storia pensata sul sotterfugio che diventa decine di numeri di scontri (molti ripetuti da diversi punti di vista)

    con questo non dico che le storie marvel debbano essere slegate, assolutamente, ma anche vero che non esistono solo eventi di massa…soprattutto perch gli eroi non possono essere ovunque contemporaneamente (nonostante Wolverine e Spidey riescano a stare in 3-4-5 gruppi contemporaneamente…ma va beh)
    mettere pero troppi personaggi insieme e non dare spazio al singolo impoverisce il lato psicologico della storia. L’Uomo Ragno da sempre il miglior personaggio dei fumetti proprio perch vive drammi di continuo mischiando eventi da “uomo comune” a vita da super eroe…se togli questo elemento diventa uno qualsiasi…

    Nemesis stupenda come storia, dovrebbe esserci pure un seguito. Cmq il discorso che quella qualit una volta c’era anche nelle altre serie, adesso si persa