Arriva finalmente “Ni No Kuni”… o quasi!

di Ciampax 8

Il 2010 continua anche verso il suo finire ad offrirci nuove sorprese per quanto concerne il mondo degli RPG. È in arrivo difatti, dopo un primo annuncio risalente al 2008 per Nintendo Ds, il videogame “Ni No Kuni: The Another World” sviluppato da una fortunata collaborazione tra la Level-5 e lo Studio Ghibli. Inizialmente il progetto vedeva coinvolta solo la piattaforma portatile Nintendo, ma adesso risulta esser prevista una sua uscita anche per la ps3.

L’RPG narra le vicende del giovane tredicenne Oliver che, dopo aver perso la madre, cerca di rivederla accettando la proposta di Shikuzu (bambola regalatagli dalla madre prima di morire) di entrare in un mondo parallelo, il Ni No Kuni. Caratteristica fondamentale del mondo parallelo risiede nel ritrovare gli stessi personaggi del mondo da cui Oliver proviene, con un vivere quotidiano autonomo rispetto la vera realtà, quindi dalle diverse dinamiche di vita. L’avventura per ps3 sarà diversa da quella presentata originariamente per Nintendo, sicuramente più leggera e accessibile, per una gamma di giocatori certamente più vasta rispetto a quella della Ds.

Per gli amanti di Miyazaki risulta impossibile non conoscere lo Studio Ghibli, sua casa di produzione d’anime creata nel 1985 in collaborazione con l’amico Isao Takahata. Lo studio è autore di meravigliose pellicole animate celebri non solo per i contenuti riportati all’interno delle storie narrate, ma anche per la tecnica d’animazione stessa, rimasta pressoché invariata rispetto ai cambiamenti avvenuti nel campo dell’animazione negli ultimi anni. Ricordiamo tra i film di maggior successo titoli come “Il mio vicino Totoro”, “Il Castello Errante di Howl” e “la Città incantata”, vincitrice dell’orso d’oro al Festival di Berlino nel 2002 e per la prima volta nella storia degli anime vincitrice di un oscar come “miglior film di animazione” nel 2003. Per la creazione di Ni No Kuni, lo Studio Ghibli ha assunto il ruolo di responsabile degli artwork e animazione. Le musiche del gioco saranno realizzate dallo storico compositore della casa, Joe Hisaishi.

La Level-5, casa di produzione di videogiochi giapponese nata dalla mente di Hakiro Hino, prende piede nel vasto panorama dei videogiochi nel 2001 (pur essendo stata fondata nel 1998), quando produce “Dark Cloud” per la ps2. Dopo il primo successo di Dark Cloud, con il suo seguito Dark Chronicle (in America “Dark Cloud 2”), la Level-5 ha prodotto vari giochi. Uno degli esempi più recenti, e a dire il vero forse anche di maggiore successo, data comunque la scarsità di lavori eseguiti dalla casa creatrice di videogiochi, può essere senza dubbio quello delle avventure del professor Layton, arrivato ormai alla quinta uscita e molto conosciuto anche da noi in Italia.
Resta ancora da definirsi la data d’uscita ufficiale in Europa di Ni No Kuni, ma la sua uscita in Giappone è prevista per il 9 dicembre 2010. Ultima incognita infine quella delle dinamiche di gioco. Non si è ancora capito se per giocare sarà necessaria la presenza del nuovissimo sistema di controllo Move oppure no, staremo a vedere, anche perché è certamente curioso immaginare come si possa interagire con un gioco di questa portata con il nuovo controller a sensori di movimento per ps3, visto che i giochi proposti fino ad ora in uscita con il Move non sono ancora stati di livello così intricato.

Fonte: Play Generation.

Shana

  • AnnaRecchia

    Bell’articolo!!! Complimenti davvero :wink:

  • ilburchiello

    wow, addirittura le musiche di hisaishi, ci sarebbe quasi da comprare la ps3.

    complimenti per l’articolo e auguri per i prossimi!

  • IORI_17

    Avevo sentito parlare di questo gioco ma non mi ero pi informato,sembra interessante considerando che i Level 5 son famosi anche per Rogue Galaxy e White Knight Chronicles che sono due ottimi RPG,sicuramente ci far un pensierino :cheerful:

  • Shana

    Grazie per i complimenti:D

    In effetti si propone davvero bene come RPG, pur essendo di iniziale progettazione per nintendo ds, il fatto che sia previsto anche per ps3 lascia ben sperare che non resti solo una piccola “perla” conosciuta in effetti all’atto pratico da pochi,come nel caso di layton :D

  • Shishimaru

    Interessante :cheerful: Mi piace Level-5,datosi che fa sempre bei titoli! sua la collaborazione con Square-Enix per Dragon Quest?

  • IORI_17

    S,avevano sviluppato interamente Dragon Quest VIII i Level 5 :wink:

  • IORI_17

    S,avevano sviluppato interamente loro Dragon Quest VIII :wink:

  • YoAfro

    Secondo me questo riuscirebbe meglio su PSP, non so mi da quest’impressione.