Ao no Exorcist, il trailer del gioco sul sito della Namco Bandai

di Silvia Letizia 1

Il sito ufficiale della Namco Bandai Holdings, Inc. ha messo on-line in streaming un trailer promozionale del gioco di Ao no Exorcist della durata di circa cento secondi questa domenica. Per vedere il trailer è sufficiente andare sul sito ufficiale della Namco Bandai Holdings, Inc. e cliccare su una delle due versioni del video, quella da 500kb o quella da 1M. Il titolo del videogioco, tratto dal manga di Kazue Kato, Ao no Exorcist, è Ao no Exorcist: Genkoku no Labyrinth e sarà messo in vendita per PlayStation Portable questo autunno.

Il sito ufficiale dell’anime di Ao no Excorcist ha annunciato la prossima uscita di questo videogioco, definito come un’avventura di “esorcismo e legami” già a Giugno. Nel corso del gioco, il giocatore potrà passare dal personaggio di Rin Okumura a quello di Yukio Okumura. Il videogioco, inoltre, presenterà una storia originale.

Il manga di Ao no Exorcist racconta una storia di vendetta ambientata tra il mondo degli umani e quello dei demoni.

Nella cosmologia di Ao no Exorcist, infatti, esistono due dimensioni tanto vicine da poter essere considerate una sola, come i due lati di uno specchio. La prima è quella dove vivono gli uomini, chiamata Assiah. La seconda è il mondo dei demoni, Gehenna. Generalmente, viaggiare tra le due dimensioni, così come ogni contatto tra i due mondi, è impossibile. Tuttavia, i Demoni possono sfuggire al proprio reame e arrivare su Assiah prendendo possesso di qualunque entità esistente vi si trovi.

Satana è il Dio dei Demoni ed è ossessionato dalla sola cosa che non possiede: un essere vivente nel regno degli uomini che sia abbastanza potente da contenerlo e permettergli il passaggio. Per ottenere quello che tanto desidera, Satana infonde del suo potere Rin Okumura, il figlio di una donna umana.

Tuttavia, il potere del ragazzo viene sigillato, alla sua nascita, nella spada Kurikara, da Mephisto Pheles, un potente Esorcita, consentendo a Rin di vivere una vita normale per circa quindici anni.

Quando il potere della spada non si rivela più sufficiente a contenere le fiamme azzurre che il ragazzo ha ereditato da Satana, si innesca una serie di eventi che conducono alla morte del padre terrestre di Rin, Fujimoto – probabilmente il più potente degli esorcisti di Assiah – e alla decisione di Rin stesso di diventare a sua volta un Esorcista e sconfiggere Satana, il suo vero padre.

[Fonte | ANN]
[Fonte | Wikipedia]

  • grano_89

    Buon manga finora, buone caratteristiche tecniche l’anime (fuorch la trama che bellamente andata a spasso). Sono curioso di vedere come svilupperanno questo gioco