leonardo.it

Ano natsu de Matteru, anime dell’inverno 2011-2012


Di: Zyund | 30/03/2012
2

Come ultima pubblicazione della rubrica per quanto riguarda le opere invernali vi parlerò di Ano natsu de Matteru.
L’opera nasce come anime diretto da Tatsuyuki Nagai, prodotto da Genco, Geneon, scritto da Yōsuke Kuroda, con le musiche di Maiko Iuchi e I’ve Sound sotto lo studio J.C. Staff. L’anime è composto da 12 episodi e a marzo del 2012 è iniziata una serializzazione manga per la serie, scritta da I*Chi*Ka e illustrata da Pepako Dokuta, sotto ASCII Media Works.

a1 300x159 Ano natsu de Matteru, anime dell’inverno 2011 2012

L’opera ha come protagonisti alcuni ragazzi delle superiori che, durante le vacanze estive, decidono di realizzare un film. Kaito Kirishima, vista la sua passione per la cinepresa, sarà il regista della produzione e, tramite l’aiuto di un amico, è riuscito a coinvolgere anche altri compagni di classe. Nei ragazzi coinvolti vi è anche una nuova ragazza trasferitasi nell’istituto, Ichika Takatsuki, che si scoprirà essere un alieno. Ichika, precipitando con la sua navicella, ha erroneamente quasi ucciso Kaito ma questo non impedirà ai due di passare una bellissima estate.

a2 300x159 Ano natsu de Matteru, anime dell’inverno 2011 2012

Personalmente non sono mai stato un grandissimo fan di commedie romantiche, ma devo dire che quest’opera l’ho trovata davvero molto interessante. La trama, seppur abbastanza lineare, presenta qualche innovazione davvero interessante, si veda ad esempio la figura di Ichika. Il comparto tecnico che accompagna l’opera l’ho trovato davvero notevole, le animazioni sono molto curate e suggestive, devo ammettere che in qualche occasione mi è sembrato davvero di vedere un paesaggio realistico. Anche il comparto musicale è notevole, sia per varietà di musiche, sia per alcune ottime melodie; ho notato che in quasi tutte le scene dell’opera c’è una musica adeguata e questo ovviamente corrisponde ad un grandissimo lavoro nella creazione delle musiche adatte. E voi cosa ne pensate? Siete rimasti catturati da una trama così particolare, anche se abbastanza semplice? Credete che il numero di episodi sia stato sufficiente o preferivate una serie più lunga?

Di Zyund, Pubblicato il 30 marzo 2012 Condividi
Categorie: Anime, FEATURED, Rubrica
Tags: Ichika Takatsuki,  J.C. Staff,  Kaito Kirishima,  Pepako Dokuta,  Yōsuke Kuroda, 

Articoli CorrelatiTorna all'homepage

Witch Craft Works, il settimo volumetto in edizione speciale

Witch Craft Works, il settimo volumetto in edizione speciale

Il blog ufficiale della serie televisiva d’animazione di Witch Craft Works ha annunciato domenica della scorsa settimana che al settimo volumetto del manga di Ryū Mizunagi dal quale è stata tratta la serie televisiva sarà allegato un DVD. Il volumetto uscirà il 7 Luglio di quest’anno e, stando a quanto dichiarato dalla casa editrice Kodansha,

Golden Time – Recensione Anime

Golden Time – Recensione Anime

  Buon sabato a tutti, e quest’oggi per le serie anime in corso ho scelto di parlarvi di Golden Time (sbaglio o qualcuno ha detto “era ora”?). Vi ho fatto aspettare un po’ per due ragioni: la prima legata alla struttura stessa della serie, che essendo composta da 24 episodi ci accompagnerà anche per i

Little Busters! – Recensione

Little Busters! – Recensione

  Buon sabato a tutti, siamo sempre qui con la trattazione delle serie autunnali (mai viste così tante serie interessanti in una sola stagione, davvero) sebbene il titolo che andrò a presentarvi quest’oggi è leggermente più complesso di quello che mi capita mediamente di affrontare. Little Busters!: Refrain è la seconda serie (My Animelist riporta

Golden Time: l’anime debutta il 3 Ottobre

Golden Time: l’anime debutta il 3 Ottobre

Martedì di questa settimana è stata data la notizia che l’attrice e cantante Yui Horie interpreterà la sigla di apertura e la sigla di chiusura dell’anime Golden Time. Golden Time, ispirato da una serie di light novel dell’autore di Toradora!, Yuyuko Takemiya, andrà in onda nel corso di quest’autunno. La pubblicità che annunciava la notizia

Hayate no Gotoku! Cuties – Recensione Anime

Hayate no Gotoku! Cuties – Recensione Anime

  Sono mesi che mi riprometto di presentarvi, alla mia maniera, Hayate no Gotoku, un manga pubblicato dalla Shogakugan sulla rivista Shonen Sunday (la stessa dove pubblicano anche Adachi, Takahashi, Aoyama, Fujita) dal 2004, e gli attuali 412 capitoli sono stati raccolti in 36 volumi ancora inediti in Italia. Credo che resteranno tali, non tanto

2 commenti

  • regola

    mi è piaciuto tantissimo. ora sono in attesa di qualche futuro ova.

  • Dumah Brazorf

    Devo vedere ancora le ultime 2 puntate ma posso dire che è un anime molto godibile e ben fatto.



Il network di ISayBlog!


Login