All Star Batman

di Kaleb 10

AllStarBatmanRobinPosterLe due serie All Star edite dalla Dc hanno riscosso grandissimo successo tra i lettori, e benchè All Star Superman sia stata osannata anche dalla critica, stessa sorte non è toccata ad All Star Batman. Infatti il racconto dedicato alle primissime avventure di Batman e Robin ha suscitato da subito più di una perplessita nei critici che non hanno esitato a definire un mito come Frank Miller un autore che non avesse più niente da dire, e che ci racconta un Bruce Wayne più simile a Wolverine che non al cavaliere oscuro. Sinceramente non trovo che l’opera sia da stroncare, anzi devo dire che lo spaccato di vita del pipistrello che ci viene raccontato da Miller, accompagnato dalle matite di un sempre più maestoso Jim Lee, trova in me un accanito sostenitore. Il mio personalissimo punto di vista coincide infatti con quello dell’autore che descrive Bruce Wayne come una sorta di moderno Dott Jekyll e Mr Hyde, vi basterà notare nelle prime vignette la differenza tra un Bruce Wayne perfettamente sbarbato al circo e solo qualche vignetta dopo un Batman con tanto di barba incolta, per capire che il messaggio che ci lancia l’autore è assolutamente chiaro, Batman e Bruce Wayne sono due entità completamente distinte.  Sicuramente nel linguaggio usato da Miller possiamo notare più di un richiamo allo stile caustico di Garth Ennis ma questo è dovuto, a mio avvisso, al fatto che la vera chiave di volta per Batman è l’arrivo di Dick Grayson. Infatti è con la nascita del ragazzo meraviglia che Batman trova parte di quell’umanità che aveva perso nel vicolo di Crime Alley dopo essersi sporcato le mani del sangue della madre morente. Ancora possiamo notare alcune scene veramente al limite dell’esilerante, dove Bats apostrofa ogni membro della futura Justice League in maniera eccezionale, per non parlare del momento in cui Robin sta per uccidere un indifeso Hal Jordan dopo avergli sottratto l’anello delle Lanterne, solo l’intervento di Bruce riesce a salvare la vita all’eroe di smeraldo. Vi lascio scoprire le scene bellissime in cui Bruce apostrofa Superman nei modi più pittoreschi, tutti naturalmente oltremodo offensivi, o le entrate in scena di Joker e Catwoman per non parlare di una giovanissima Batgirl e di una Black Canary infatuata dal nostro eroe. Sinceramente non posso che consigliare la lettura di quest’albo, naturalmente potrà non piacervi, ma va letto e percepito con la propria sensibilità per avere una visione di quello che non si è esitato a definire come Batman: Anno 1 e mezzo, e che io più coerentemente avrei definito come Batman & Robin: Anno 1. A questo punto cedo volentieri a voi la palla per sapere se avete percepito quello che ho visto io e cosa avete notato che a me è sfuggito.

See U in CyberSpace

  • mik

    Mi hai intrigato con questa recensione! Sopratutto la parte degli insulti a superman! XD

    si trova in fumetteria? E a che prezzo?

  • Kaleb

    Il prezzo di coprtina 20 euro e non dovresti avere problemi a trovarlo :tongue:

  • carmelo mobilia

    LASCIATE PERDERE PER CARITA!!!!!! All star Batman il pi bel fumetto mai disegnato fino a oggi (davvero) per una storia pessima: batman spiritoso e gasto x l azione, LV stupido fino al midollo (con Batman che si dipinge letteralmente di giallo x affrontarlo….nenache nel telefilm anni 70!) wonder woman isterica come se avesse perennemente il ciclo………….Miller uscito fuori dai personaggi, lavoro PESSIMO PESSIMO PESSIMO….il peggior fumetto DC della storia x me. Vorrei indietro i soldi….ci sar un motivo se All Star Superman sia stata osannata anche dalla critica, al contrario di All Star Batman. FA SCHIFO!

  • emanuele

    Delusissimo anche io, nella maniera peggiore. Ero molto curioso di vedere ancora Miller al lavoro su Batman, ma quello che ho letto non riesco nemmeno a concepirlo come Batman!! Addirittura nelle prime tavole mette a rischio la vita (o forse uccide proprio) dei poliziotti per puro divertimento (lui che non dovrebbe uccidere mai..)!! La Batmobile la pi grossa tamarrata mai vista, il lingaggio scurrile insulso. Ma soprattutto che necessit c’ di riscrivere completamente la storia di Robin, di come vengono uccisi i suoi genitori, di come viene reclutato da Batman…non esagero nel dire che dopo aver letto Batman per 15 anni, un volume come questo l’ho trovato addirittura offensivo!

  • Caro Carmelo,
    la tua critica davvero impietosa!
    Se devo darti il mio parere,io sono daccordo con la visione di Kaleb dell’opera;il buon Frank (superbamente accompagnato da un Jim Lee all’apice della sua Arte) non snatura i personaggi rendendo fortemente il conflitto Bruce/Batman,proprio come Jekyll/Hyde suggerito da Kaleb.
    Miller sempre stato radicale nella caratterizzazione dei suoi personaggi…o si amano o si odiano.Per Batman,il lavoro fatto da Miller, quello di revisione dei periodi del personaggio e cos come accaduto in THE DARK KNIGHT RETURNS,BATMAN:THE YEAR ONE,E THE DARK KNIGHT STRIKES AGAIN di un forte impatto emotivo proprio sulla psiche dell’uomo Bruce;nel volume All Star invece pi Dick Grayson il protagonista,che non Batman stesso.
    Saluto tutti i visitatori di questo sito (andr in vacanza un breve periodo) e auguro a tutti buone ferie agostane.

  • Kaleb

    Io ormai credo che molto nel giudizio di questi cos come altri albi dipedne dall’idea che ognuno di noi si fatto sul personaggio. Ovviamente il mio parere riguardo la trama molto personale per noto con piacere che siamo tutti concordi nel fatto che Jim Lee in quest’albo superbo. Auguro una buona vacanza al nostro Dylan e spero che riuscir a trovare qualche buco di tempo anche da l per lasciare qualche commento agli articoli. :wink:

    • Marco

      zio jim rullezza dibbrutto foreeeveeer (se mi si passate l’espressione)

      • Marco

        cheppalle quando faccio errori nel commento :pinch:

  • Resident

    Ragazzi, premettendo che io non l’ho letto tutto, ma solo alcune parti, vi dico che quello di All Star Batman e Robin NON E FRANK MILLER!!!! Questa storia e pessima e a mio avviso se volete investire meglio 20 euro compratevi Joker, di Azzarello, O Hush o qualsiasi altra cosa! Ma non questo!

  • LOGAN

    il batman di jimlee sempre bellissimo, leggero le sue storie solo per quello!