Aggiornamenti San Diego Comic Con, Nuovi costumi Dc Comics.

di bila85 Commenta

Il Comic Con di San Diego è finito, e lo sappiamo, ma le notizie che sono arrivate da oltre oceano sono talmente tante che è difficile star dietro a tutte (soprattutto in questo momento in cui l’estate è nel vivo e molti dello staff sono, giustamente, in vacanza). Ad ogni modo oggi volevo riportarvi delle curiosità legate ai progetti Dc Comics.

Non sto per parlarvi del nuovo film sul cavaliere oscuro (per quello ormai non c’è che da aspettare un altro paio di settimane e poi andare al cinema a goderselo), quindi potete stare tranquilli, nessuno spoiler… anche se devo ammettere che vi avrei spoilerato volentieri qualcosa se avessi avuto la fortuna di essere presente alla premiere americana. Ma la fortuna si presenta in tanti modi, chiedetelo ai presenti a San Diego nei giorni scorsi che hanno potuto ammirare, dal vivo, i nuovi costumi dei progetti Dc Comics.

Non serve che ve lo dica io ma, ovviamente, il più gettonato è stato quello di Superman, direttamente dal set del nuovo Man of Steel di Zack Snyder. Nonostante le iniziali titubanze devo ammettere che il costume in questione possiede un certo fascino. L’utilizzo di una tonalità di blu più scuro, in confronto a quello abituale, unito alla trama davvero atipica (che un po’ ricorda l’ultimo costume di spider-man), agli inserti sull’avambraccio (e su parte del costume), nonché l’assenza dei “mutandoni” rossi, lo rendono, almeno visto da vicino, molto intrigante. Certo una piccola pecca potrei trovarla (anche se il pubblico femminile potrebbe gradire), avranno anche tolto i mutandoni ma l’attenzione si poserà lo stesso su quella zona del corpo. (spero che, come immagino, ci sia un sospensorio in quella posizione)

Passando da un eroe ad un altro, la Dc ha presentato anche il costume di Freccia Verde, o come meglio noto per la tv: Arrow. Niente di speciale, sia chiaro, però fa piacere vedere che il “verde”, anche se con tonalità smunte, sia stato mantenuto e che l’intera tenuta sia stata resa “al passo con i tempi” pur mantenendo uno stile classico (vedi il cappuccio); niente a che vedere con il Green Arrow di Smallville… per fortuna.

Sempre nella teca di Arrow è poi visibile una maschera abbastanza familiare. Si tratta della maschera di Deathstroke, il villain nato negli anni ’80 da cui (neanche troppo velatamente) la marvel ha preso ispirazione per Deadpool. Anche Deathsrtoke era presente in Smallville e speriamo che anche  per lui ci sia una nuova, e migliore, versione per la serie tv in uscita: ARROW.
Ma ora lascio che a parlare siano le immagini.

[ Fonte | Ign Comics ]