Academy Award: annunciate le nomination

di Silvia Letizia 4

Sono state annunciate il 25 Gennaio 2011 le nomination per l’Academy Award, comunemente noto come Oscar, il più importante premio cinematografico del mondo.
Dei 15 film presentati e ammessi per la categoria Animated Feature Film (miglior film d’animazione) ne sono stati scelti tre. I film selezionati sono “Dragon Trainer” (How to Train Your Dragon), una produzione DreamWorks di Chris Sanders e Dean DeBlois, “L’illusionista” (The Illusionist) di Sylvain Chomet, prodotto dalla Django Films, e “Toy Story 3” di Lee Unkrich, una lungometraggio Pixar targato Disney.
Avevamo già annunciato i nomi dei 15 film in lizza parlando dell’unico anime presente tra i titoli, “Summer Wars“, purtroppo assente dall’elenco dei candidati all’Oscar. Ricordiamo comunque che l’unico film di animazione giapponese ad aver vinto la statuetta come Miglior film d’animazione è stato “La città incantata” di Miyazaki nel 2003. Un altro grande assente è sicuramente “Rapunzel – L’intreccio della torre” (Tangled), il 50º classico Disney.

Tornando alle tre nomination, ci troviamo di fronte degli habitué degli Oscar.

Lee Unkrich è alla sua seconda nomination. Sylvain Chomet alla quarta: aveva già ricevuto una nomination per la categoria dei corti d’animazione nel 1997 con “The old lady and the pigeons” e due per “The triplets of Belleville” come miglior canzone originale e miglior film d’animazione. Chris Sanders era già stato nominato nel 2002 nella stessa categoria per “Lilo & Stich”. Solo Dean DeBlois è alla sua prima nomination.

Per la categoria dei corti d’animazione abbiamo, invece, cinque titoli: “Quando il giorno incontra la notte” (Day & Night) di Teddy Newton (Pixar), “The Gruffalo” di Jakob Schuh e Max Lang, “Let’s Pollute” di Geefwee Boedoe (già vincitore al Big Muddy Film Festival e all’Orlando Film Festival), “The Lost Thing” di Shaun Tan e Andrew Ruhemann e “Madagascar, carnet de voyage” (Madagascar, diario di viaggio) di Bastien Dubois.
Tutti gli autori sono alla loro prima nomination, tuttavia Shaun Tan non è certamente uno sconosciuto. Illustratore di gran pregio ha già ottenuto numerosi riconoscimenti per le sue opere, non da ultimo il celebre premio Hugo (ufficialmente Science Fiction Achievement Award) come Miglior artista professionista nel 2010. Tra le sue opere, come illustratore e autore, ricordiamo The Lost Thing (1999), che ha ispirato il corto, The Red Tree (2001) e The Arrival (2006).
L’83esima edizione della cerimonia di premiazione degli Oscar si terrà al Kodak Theatre di Los Angeles il 27 febbraio 2011. La cerimonia sarà trasmessa in diretta televisiva sul network ABC negli Stati Uniti, mentre in Italia andrà in onda su Sky Cinema.

Fonte [www.oscars.org]

  • Kusanagi

    Nel 2006 c’erano come candidati wollace e gromit e la maledizione del lupo mannaro, la sposa cadavere e il castello errante di howl… ed ha vinto wollace e gromit… e il miglior film dell’anno scorso hurt locker… voi l’avete visto?! io si… non era questo gran capolavoro. Neanche una nomination per Nolan e Di caprio… scelte molto strane secondo me.

    • Majin_Manuel86

      Nolan non apprezzato come persona dall’Accademy, presumo che sia uno di quei registi che considera i critici che detengono il potere degli Oscar “Dei vecchi rinc***iti senza cervello!”.

      Inception comunque candidato a miglior film dell’anno e come miglior scenografia e fotografia, sembrano questi ultimi premi minori ma senza scenografia o fotografia…un film come un libro a cui mancano 50 pagine scritte sparse.

  • Jacopo

    Spero proprio che Dragon Trainer porti a casa pi di una semplice nomination. A mio parere stato un film davvero ben fatto.

  • duffman92

    non ho visto gli altri due ma spero che vinca toy story 3 meraviglioso mi ha fatto commuovere