4-Koma Nano Ace è la nuova testata della Kadokawa Shoten

di Silvia Letizia 1

La Kadokawa Shoten, storica casa editrice giapponese, ha annunciato il lancio della sua nuova rivista. “4-Koma Nano Ace” andrà ad affiancarsi alle già famose Asuka e Sh?nen Ace il 9 Marzo 2011.
La testata ospiterà manga di quattro pannelli che abbiano collegamenti con altri media, come light novel (il termine light novel si riferisce a quei romanzi pubblicati in Giappone di lunghezza relativamente breve, illustrati e destinati a un pubblico giovane) e anime. La scelta non è nuova per la casa editrice, essendo due delle sue riviste più famose (le già citate Asuka e Sh?nen Ace) focalizzate su spin-off e serie parallele.

I manga ospitati dalla nuova testata, composti da quattro pannelli, sono detti, come il titolo della rivista lascia intendere, “Yonkoma manga” (letteralmente manga di quattro pannelli, spesso abbreviato, appunto, “4-koma”). Sono delle strip umoristiche che consistono generalmente in gag divertenti e parodie. I quattro pannelli, di uguale dimensione, sono ordinati dall’alto al basso e in essi la breve storia raccontata si svolge seguendo determinati cliché e uno stile denominato “Kish?tenketsu“, che descrive la struttura e lo sviluppo della narrativa cinese e giapponese.
Il primo pannello (Ki) getta le basi per la storia e introduce l’ambientazione. Il secondo pannello (Sh?) sviluppa le fondamenta della storia accennata nel primo pannello. Nel terzo pannello (Ten) si raggiunge l’apice della narrazione, nel quale accade un evento imprevisto. Il quarto pannelo (Ketsu), da ultimo, mostra la conclusione e gli effetti di quanto successo nel terzo pannello.
Il primo volume di “4-Koma Nano Ace” includerà i seguenti titoli:
The Melancholy of Suzumiya Haruhi-chan di Puyo (parodia ufficiale della light novel “La malinconia di Haruhi Suzumiya” di Nagaru Tanigawa e Noizi It?)
Yuyuru Shikk?bu di bomi
H?zuki-san Chi no Aneki di Ran Igarashi
Upotte!! di Kitsune Tenn?ji
Magical Girl Lyrical Nanoha Force Dimension di Asuka Kanan
Baka to Test to Sh?kanj? Dya di Koizumi
Nichijou di Keiichi Arawi.
Come bonus supplementare, la rivista vedrà allegati al primo volume il calendario scolastico di Nichijou e un set di cinque segnalibri trasparenti sui manga ospitati nella rivista stessa.
Ulteriori titoli saranno annunciati prossimamente.

Fonti [animenewsnetwork, wikipedia]

  • Carletto

    Dei manga elencati conosco Baka to Test to Sh?kanj? Dya di cui ho letto solo i primi 3 capitoli ma che trovo davvero interessante, Upotte!! molto carino e l’idea di proporre ragazze/armi da guerra non mi dispiace affatto e H?zuki-san Chi no Aneki che invece ho trovato noioso ed abbastanza irritante. Sinceramente l’idea dei 4 pannelli non mi attira pi di tanto ma come sempre un’occhiata gliela dar.