Sei il mio cucciolo: il primo trailer della serie dal vivo

di Silvia Letizia Commenta

Giovedì di questa settimana, il sito web ufficiale della nuova serie televisiva dal vivo tratto dal manga Sei il mio cucciolo (Kimi wa Pet) di Yayoi Ogawa ha cominciato a diffondere in streaming un primo trailer della serie. Il video introduce i personaggi principali della serie e la data di messa in onda del primo episodio, prevista per il 6 Febbraio del prossimo anno per l’emittente televisiva Fuji TV. Il video ha anche svelato che, al momento, il manga di Yayoi Ogawa al momento ha fatto registrare 4,2 milioni di copie stampate in Giappone.

kimi wa petto 1

Noriko Iriyama (Peter no Sōretsu, Akahana no Sensei) vestirà i panni della protagonista della serie, Sumire Iwaya, mentre Jun Shison (Amane Hoshikawa in From Five to Nine, Yukiatsu nel live-action di anohana) reciterà al suo fianco nei panni di Momo/Takeshi Goda.

Tra gli altri membri del cast figurano anche Terunosuke Takezai (Hajime Kurosawa in Dame na Watashi ni Koishite Kudasai) nei panni di Shigehito Hasumi, Yurina Yanagi (Ao in Ju-on: The Final Curse) in quelli di Shiori Fukushima, Kayo Noro in quelli di Yuri Shirotae e Yūmi Shida (Mai Takatsukasa in Kamen Rider Gaim) in quelli di Rumi Shibusawa.

La serie sarà composta da un totale di 16 episodi. Koga Fumie (Itazura na Kiss2 ~Love in TOKYO) sta scrivendo la sceneggiatura.

In Italia il manga di Sei il mio cucciolo è stato pubblicato dalla casa editrice Star Comics, che ne descrive così la trama sul suo sito ufficiale:

Primo appuntamento con la nuova serie di Yayoi Ogawa, diventata in poco tempo un fenomeno di culto in Giappone, grazie anche allo sceneggiato televisivo tratto da questo fumetto, che ha registrato dei superlativi indici d’ascolto! Sumire, rampante donna in carriera, tornando a casa una sera dal lavoro trova un ragazzo addormentato. Il giovane è accovacciato in uno scatolone, così, come fosse un cicciolo abbandonato, la protagonista lo porta a casa sua per lavarlo e accudirlo.

kimi wa petto 2

Dal manga era già stata tratta una serie televisiva dal vivo nel 2003, precedente alla conclusione del manga, con protagonisti Koyuki nei panni di Sumire e Jun Matsumoto in quelli di Momo, e un lungometraggio coreano, prodotto nel 2011, con protagonisti Jang Geun-suk e Kim Ha-neul.

[ Fonte | ANN ]

[ Fonte | Wikipedia ]