Nanatsu no Taizai -Seisen no Shirushi-, un nuovo video promozionale

di Silvia Letizia Commenta

Venerdì di questa settimana, il sito web ufficiale della serie televisiva d’animazione tratta dal manga The Seven Deadly Sins di Nakaba Suzuki ha cominciato a diffondere in streaming il secondo video promozionale dello speciale animato di quattro episodi intitolato Nanatsu no Taizai -Seisen no Shirushi- (The Seven Deadly Sins -Segni di una guerra santa-). Il video presenta in anteprima la storia originale raccontata nello speciale che è stata scritta dallo stesso Suzuki. La homepage del sito web, inoltre, ha postato un’immagine speciale per festeggiare il compleanno di Gilthunder, che, secondo la storia, è stato proprio venerdì. Precedentemente il sito web aveva già diffuso sue trailer promozionali.

wp_header_gilthunder

Nanatsu no Taizai -Seisen no Shirushi- andrà in onda in Giappone a partire dal 28 Agosto per le emittenti televisive MBS e TBS alle 17:00 per quattro settimane.

Tomokazu Tokoro (Hellsing Ultimate, Haibane Renmei) sarà il regista dell’anime presso lo studio A-1 Pictures. Yuniko Ayana (Girls Beyond the Wasteland, Hello!! KINMOZA) ha scritto e supervisionato la sceneggiatura in collaborazione con Yuichiro Kido (Gatchaman Crowds insight). Keigo Sasaki si è occupato ancora una volta del character design con Tomoko Sudo (Oreshura, Silver Spoon) a capo dei processi di animazione e Hiroyuki Sawano e Takafumi Wada alla composizione della colonna sonora. MUCC sarà l’interprete della sigla di apertura intitaolata CLASSIC, mentre Alisa Takigawa sarà l’interprete della sigla di chiusura intitolata Iroasenai Hitomi.

7-sins-special-kv

Il cast di doppiatori vedrà Yuuki Kaji nei panni di Meliodas, Sora Amamiya in quelli di Elizabeth , Misaki Kuno in quelli di Hawk, Aoi Yūki in quelli di Diane, Tatsuhisa Suzuki in quelli di Ban, Jun Fukuyama in quelli di King , Mamoru Miyano in quelli di Gilthunder, Takahiro Sakurai in quelli di Griamor, Ryohei Kimura in quelli di Hauser, Maaya Sakamoto in quelli di Merlin  e Yuuhei Takagi in quelli di Gowther.

La prima serie televisiva di The Seven Deadly Sins ha fatto il suo debutto in Giappone a Ottobre dell’anno scorso e si è conclusa dopo 24 episodi. Nel corso di quest’estate, inoltre, in allegato al manga sono stati distribuiti due OAV. In Italia l’anime è arrivato grazie a Netflix.

[ Fonte | ANN ]

[ Fonte | Wikipedia