Voltron: Legendary Defender, annunciata la seconda serie

di Silvia Letizia Commenta

Giovedì della scorsa settimana, lo staff di Netflix e della Dreamworks che hanno lavorato per realizzare la serie d’animazione di Voltron: Legendary Defender, una sorta di remake della serie originale di Voltron del 1980, ha confermato che Voltron: Legendary Defender vedrà la realizzazione di una seconda serie che sarà trasmessa su Netflix verso la fine del 2016. La serie sarà un’esclusiva per Netflix.

voltron1

I produttori esecutivi di Voltron: Legendary Defender, Joaquim Dos Santos e Lauren Montgomery, insieme allo scrittore Tim Hedrick hanno annunciato la seconda stagione della serie animata in occasione del San Diego Comic Con.

La prima stagione della serie ha fatto il suo debutto su Netflix il 10 Giugno di quest’anno con il seguente cast:

Steven Yeun (The Walking Dead) nei panni di Keith, Jeremy Shada (Adventure Time) in quelli di Lance, Bex Taylor-Klaus (Arrow) in quelli di Pidge, Josh Keaton (Green Lantern: The Animated Series) in quelli di Shiro (precedentemente conosciuto come “Sven”), Tyler Labine (Tucker and Dale vs. Evil) in quelli di Hunk, Kimberly Brooks (Mass Effect) in quelli della principessa Allura, Rhys Darby (Flight of the Conchords) in quelli di Coran e Neil Kaplan (Transformers: Robots in Disguise) in quelli di Re Zarkon.

Il personaggio noto come Sven nella prima serie televisiva d’animazione di Voltron si chiamava originariamente Takashi Shirogane.

voltron2

Lo Studio Mir (The Legend of Korra) ha realizzato le animazioni per la prima serie. Dos Santos, Montgomery e Hedrick hanno lavorato insieme sia a Avatar the Last Airbender che a The Legend of Korra.

La prima serie di Voltron: Legendary Defender aveva per protagonisti cinque adolescenti di nome Keith, Lance, Hunk, Pidge e Shiro. Gli eroi dovevano difendere Arus dalle forze aliene e malvagie di Re Zarkon. A differenza della maggior parte dei personaggi della serie originale, i cinque eroi del remake hanno le loro motivazioni e storie personali che li spingono alla battaglia.

La serie fa parte di una espansione dell’accordo tra la Dreamworks Animation Television e Netflix stipulato inizialmente nel 2013.

[ Fonte | ANN ]

[ Fonte | Wikipedia ]