Sonic: annunciati nuovi progetti per il 2017

di Silvia Letizia Commenta

Sabato della scorsa settimana, Takashi Iizuka, il produttore del franchise di Sonic the Hedgehog, di proprietà della Sega, ha confermato alla fine del Sonic 25th Anniversary Party che ha avuto luogo a Tokyo nel corso del fine settimana che il 2017 vedrà il lancio di un nuovo progetto legato al franchise di Sonic. Uno dei personaggi più amati e famosi della Sega nonché sua mascotte ufficiale, il riccio blu ha festeggiato il suo 25esimo anniversario il 23 Giugno di quest’anno.

La Sega annuncerà ulteriori dettagli a proposito del nuovo progetto in occasione di un nuovo Sonic 25th Anniversary Party che si svolgerà a San Diego tra circa un mese, il 22 Luglio. Il sito web Twitch trasmetterà l’evento in streaming dal vivo.

sonic 1

Oltre a essere stato il protagonista di una lunga serie di videogiochi, Sonic è anche stato protagonista di un original video anime (OAV) del 1996, di una serie televisiva d’animazione intitolata Sonic X e distribuita nel 2003 e del cortometraggio Sonic: Night of the Werehog del 2008. Questi ultimi progetti sono stati prodotti e distribuiti unicamente in Giappone. La mascotte della Sega ha anche ispirato la creazione di diverse serie americane o prodotte al di fuori del suolo giapponese, come la serie di Sonic Boom della quale è in corso di lavorazione una seconda stagione.

sonic 2

Il presidente e CEO della Sega Sammy Holdings Hajime Satomi ha confermato a febbraio di quest’anno che la compagnia al momento ha anche in programma di creare un film che combini animazione e attori in carne e ossa da realizzare in collaborazione con la Sony Pictures Entertainment. Il lungometraggio dovrebbe uscire nel corso del 2018. Inoltre, il blog Heat Vision di proprietà del The Hollywood Reporter aveva fatto sapere nel 2014 che la Marza Animation Planet, una sussidiaria della Sega Sammy Holdings, sta collaborando con la Sony a progetto insieme al produttore Neal Moritz (il franchise di Fast & Furious) e agli scrittori Evan Susser e Van Robichaux (ex membri della Upright Citizens Brigade).

[ Fonte | ANN ]

[ Fonte | Wikipedia ]