Koro-sensei Q! (Quest), un annuncio importante a Luglio

di Silvia Letizia Commenta

Lunedì di questa settimana, con la pubblicazione del 30esimo numero della rivista Weekly Shonen Jump edita dalla Shueisha è stato annunciato che Koro-sensei Q! (Quest), il manga spinoff di Kizuku Watanabe e Jō Aoto tratto da Assassination Classroom di Yusei Matsui, farà un annuncio importante sul prossimo numero di Weekly Shonen Jump, in vendita il 4 Luglio di quest’anno. Il primo volumetto del manga uscirà nel corso della stessa giornata.

Kizuku Watanabe e Jō Aoto hanno lanciato la serie sulle pagine della rivista Saikyō Jump della Shueisha nell’Ottobre del 2015. Nel manga Koro-sensei è un re dei demoni in un mondo di spade e stregoneria.

assassination1

La pubblicazione di Assassination Classroom si è conclusa a Marzo di quest’anno e l’ultimo capitolo del manga è stato accompagnato da un corto della lunghezza di sette pagine scritto e disegnato proprio da Kizuku Watanabe e Jō Aoto.

Yusei Matsui ha lanciato la pubblicazione del manga di Assassination Classroom sulle pagine di Weekly Shonen Jump nel 2012. In Italia il manga è stato pubblicato dalla casa editrice Planet Manga a partire dall’8 Maggio del 2014 e il sito web ufficiale della casa editrice ne descrive la trama come segue:

Geniale, irriverente, provocatorio, il manga di Yusei sta spopolando in Giappone! Korosensei è praticamente invulnerabile, vola a velocità mach 20, ha un corpo tentacolato, vuole distruggere la Terra e… insegna nella classe 3-E! Riusciranno i suoi amati alunni a ucciderlo prima che disintegri il mondo?

assassination-classroom-17

Il 20esimo volumetto del manga è uscito a Giugno e la prima serie televisiva d’animazione tratta dal manga ha fatto il suo debutto in Giappone a Gennaio del 2015 ed è durata 22 episodi. La seconda stagione ha fatto il suo debutto a Gennaio del 2016 e si è conclusa questa settimana. Dal manga originale di Assassination Classroom, inoltre, sono stati tratti anche due lungometraggi con attori in carne e ossa.

[ Fonte | ANN ]

[ Fonte | Wikipedia ]