The Red Turtle sarà distribuito in America

di Silvia Letizia Commenta

Giovedì di questa settimana, l sito web di notizie specializzate nel mondo dell’intrattenimento Deadline ha fatto sapere che la Sony Pictures Classics ha acquistato i diritti per il lungometraggio d’animazione di The Red Turtle (il titolo francese è La Tortue rouge) co-prodotto dallo Studio Ghibli per la distribuzione in America del Nord e in America Latina. The Red Turtle è l’ultimo lavoro dell’animatore e regista olandese Michael Dudok de Wit, già autore dei cortometraggi animati di The Monk and the Fish e Father & Daughter. Lo Studio Ghibli sta co-producendo The Red Turle in collaborazione con la compagnia di produzione e distribuzione francese Wild Bunch.

Il lungometraggio d’animazione di The Red Turtle è stato presentato al Festival del cinema di Cannes mercoledì di questa settimana e sarà prestato a Giugno, anche in occasione del 40esimo Festival internazionale del film d’animazione di Annecy, il più grande festival del film d’animazione mondiale. La TOHO distribuirà il lungometraggio in Giappone a Settembre di quest’anno.

 theredturtle1

Il regista Michael Dudok de Wit si era temporaneamente trasferito a Koganei a Tokyo, nel posto in cui si trova il quartier generale dello Studio Ghibli, per lavorare al film, completare lo storyboard del lungometraggio e i vari scenari mentre Isao Takahata, regista presso lo Studio Ghibli, supervisionava il lavoro. Isao Takahata ha anche ricoperto il ruolo di produttore artistico per il lungometraggio, mentrePascale Ferran (Bird People) ha scritto la sceneggiatura ufficiale.

Michael Dudok de Wit si era aggiudicato un Oscar per la categoria Miglior Cortometraggio d’Animazione nel 2001 con il suo Father & Daughter. The Red Turtle segna per Michael Dudok de Wit il primo tentativo di abbandonare i cortometraggi e realizzare un film.

La Wild Bunch ha già collaborato con lo Studio Ghibli nel 2010 quando ha co-prodotto Arrietty – Il mondo segreto sotto il pavimento. La compagnia ha anche distribuito il lungometraggio dal vivo del 2003 di Park Chan-Wook tratto dal manga Oldboy di Garon Tsuchiya e Nobuaki Minegishi.

[ Fonte | ANN ]

[ Fonte | Wikipedia ]