Hunter x Hunter ritorna ad Aprile

di Silvia Letizia Commenta

Martedì di questa settimana, il sito web ufficiale giapponese della rivista Weekly Shonen Jump edita dalla Shueisha ha pubblicato una nuova immagine per promuovere “I grandi blitz di Jump di Aprile!!”. In aggiunta alla storia auto-conclusiva di Naruto Gaiden, che uscirà il 25 Aprile, e la storia in due capitoli di Yu-Gi-Oh! che usciranno l’11 e il 18 Aprile, l’immagine mostra anche un’illustrazione di Hunter x Hunter.

hunterhunter

Solo il giorno prima, il sito web ufficiale di Shonen Jump+, inoltre, aveva annunciato che la pubblicazione del manga di Hunter x Hunter di Yoshihiro Togashi sarebbe ripresa con le vicende ambientate nel corso dell’arco narrativo del Ankoku Tairiku (Continente Oscuro). Tuttavia, il sito web di Shonen Jump+ non aveva specificato la data di pubblicazione del primo nuovo capitolo del manga. Entrambi i siti, tuttavia, hanno fatto sapere che sabato di questa settimana, con la pubblicazione del 16esimo numero della rivista Weekly Shonen Jump saranno svelati ulteriori dettagli.

La storia della pubblicazione di Hunter x Hunter è sempre stata piuttosto travagliata. Dopo l’uscita del capitolo 270, Togashi aveva dichiarato che avrebbe smesso di dedicarsi al manga per un periodo di tempo indeterminato. La serializzazione del manga è quindi ripresa il 3 Marzo 2008. Da allora l’autore ha lasciato e ripreso il suo manga più di una volta. Ha disegnato altri dieci capitoli, confermando poi un’ulteriore pausa. Ha ripreso dal capitolo 281 nell’Ottobre del 2008 per poi interrompere nuovamente la pubblicazione a Dicembre dello stesso anno. A Gennaio 2010 la pubblicazione del manga è ricominciata per l’ennesima volta e si è interrotta, infine, il 31 maggio 2010.

hunter x hunter1

La pubblicazione di Hunter x Hunter era poi ripresa ad Agosto del 2011 e da allora la serie era andata avanti senza ulteriori interruzioni o comunicazioni da parte dello stesso Togashi, per un totale di trenta capitoli pubblicati consecutivamente, una sorta di record, che ha poi portato all’ennesima pausa a Marzo del 2012. Successivamente la pubblicazione era ripresa ancora una volta per poi interrompersi ad Agosto del 2014. Per quanto riguarda i volumetti, la Shueisha ne ha pubblicato il 32esimo a Dicembre del 2012.

[ Fonte | ANN ]

[ Fonte | Wikipedia ]