Yowamushi Pedal arriva a quota 15 milioni di copie

di Silvia Letizia Commenta

Con la pubblicazione del 43esimo numero del manga Yowamushi Pedal di Wataru Watanabe è stato annunciato che, al momento, il manga ha ben 15 milioni di copie in circolazione. Il 43esimo volumetto di Yowamushi Pedal è uscito in Giappone Venerdì 8 Gennaio. La storia raccontata nel manga originale di Yowamushi Pedal ha per protagonista Sakamichi Onoda, uno studente delle scuole superiori, che è anche un vero e proprio otaku e adora le action figure degli anime e dei videogiochi così tanto da compiere in bicicletta un tragitto di 90 km per arrivare al distretto di Akihabara a Tokyo. Onoda finisce per diventare un ciclista professionista.

sparebike2

Wataru Watanabe ha cominciato a pubblicare il manga di Yowamushi Pedal sulle pagine della rivista Weekly Shōnen Champion nel 2008, e dalla storia sono state tratte alcune rappresentazioni teatrali e due serie televisive d’animazione. La prima stagione dell’anime ha fatto il suo debutto nel 2013, mentre la seconda è andata in onda in Giappone a partire dal 2014 e si è conclusa a Marzo dell’anno scorso. Inoltre, dalla prima stagione dell’anime è stato tratto un lungometraggio d’animazione che è uscito nei cinema Giapponesi a Settembre. Un lungometraggio con attori in carne e ossa era già uscito il 28 Agosto dell’anno scorso.

yowamushi1

A Novembre, inoltre era stato annunciato un nuovo arco narrativo dello spinoff del manga, intitolato Yowamushi Pedal SPARE BIKE, che segue le vicende dei primi anni di alcuni giovani studenti. Il manga ha già raccontato la storia di Jinpachi Tōdō, Yasutomo Arakita, e, più di recente, Shingo Kinjō della Hakone Academy. Finora Wataru Watanabe ha pubblicato il manga in modo irregolare su diversi numeri di Monthly Shōnen Champion e come allegato all’edizione in DVD della serie televisiva d’animazione di Yowamushi Pedal. L’arco narrativo dedicato a Kinjō è stato pubblicato sulle pagine di Monthly Shōnen Champion a Maggio dell’anno scorso.

[ Fonte | ANN ]

[ Fonte | Wikipedia ]