Shenmue III, un nuovo video mostra la grafica di gioco

di Silvia Letizia Commenta

Lunedì di questa settimana, il sito web del videogioco di Shenmue III di Yu Suzuki ha pubblicato on-line un nuovo video del progetto. Il video presenta per la prima volta in anteprima quella che sarà la grafica del gioco stesso. Il sito web, inoltre, contiene un’introduzione al mondo e alla storia dei precedenti capitoli di Shenmue, oltre che alla storia della pubblicazione dei vari capitoli della serie.

shenmue1

Yu Suzuki ha annunciato la campagna di raccolta fondi di Shenmue III Kickstarter in occasione della conferenza stampa al PlayStation E3 a Giugno di quest’anno con un obiettivo iniziale di 2 milioni di dollari statunitensi. La campagna ha raggiunto il suo obiettivo in circa nove ore dopo il lancio e ha continuato ad aggiungere nuovi obiettivi che corrispondono a diverse opzioni che saranno messe a disposizione dei giocatori, come i sottotitoli in cinque lingue, Tedesco, Francese, Spagnolo, Italiano e Portoghese, un sistema di skill del personaggio organizzato ad albero, una versione espansa del villaggio di Baisha, cinque nuovi minigiochi e così via.

Shenmue III ha battuto numerosi record per quanto riguarda le raccolte fondi prima che la campagna si concludesse, diventando il videogioco ad aver raggiunto nel minor tempo la cifra di 1 milione di dollari statunitensi e aggiudicandosi il titolo di videogioco ad aver raggiunto la cifra più alta in una raccolta fondi su Kickstarter, con un totale di 6,3 milioni di dollari statunitensi donati da 69,000 persone.

shenmue3

Yu Suzuki vorrebbe fare uscire il videogioco di Shenmue per PlayStation 4 e PC nel Dicembre del 2017. La Sega ha pubblicato il primo capitolo della saga, intitolato semplicemente Shenmue, per la sua console Dreamcast nel 1999, e successivamente ha pubblicato il sequel, Shenmue II sempre per Dreamcast nel 2001, e per Microsoft Xbox nel 2002. Fin dal principio, la serie di Shenmue era stata pensata e pianificata per essere una trilogia.

[ Fonte | ANN ]

[ Fonte | Wikipedia ]