Eiichiro Oda è invidioso di Shigatsu wa kimi no uso di Naoshi Arakawa

di Silvia Letizia Commenta

Il 29 Dicembre della anno scorso, in occasione della messa in onda del programma televisivo della Fuji TV intitolato Ichiryū ga Shitto Shita Sugoi Hito (Persone grandiose di cui le elite sono invidiose), è stato chiesto a una serie di persone che possono essere identificate col fare parte dell’elite all’interno del loro mestiere, di chi potrebbero essere gelosi o verso quale altra persona o opera potrebbero provare invidia. Tra le persona intervistate, come esperto e autore di successo nel campo dei manga era presente Eiichiro Oda, l’autore di One Piece, che ammesso di essere invidioso del manga Shigatsu wa kimi no uso (Your Lie in April) di Naoshi Arakawa.

youlieinapril1

“Prima di una scadenza mi è capitato tra le mani il manga e ho cominciato a leggerlo, per distrarmi, ma alla fine non sono riuscito a fermarmi e l’ho letto per intero e mi sono dimenticato del mio manoscritto. Ho costretto tutti i membri del mio staff a comprarlo mentre tornavamo a casa,” ha detto Oda.

In particolare, l’autore di One Piece è rimasto colpito dall’abilità di Arakawa di trasportare la musica nelle pagine del manga. Ha detto che secondo lui il genere musicale è il più difficile da scrivere e che l’abilità di Arakawa era eccellente. In particolare, parlando di questo pannello ha spiegato come “Sia ricco di atmosfera. A volte i giapponesi trasmettono un senso di distanza piuttosto unico con i loro film e le loro illustrazioni. È così bello, che non puoi fare a meno di aspettare il pannello successivo con impazienza.”

youlieinapril2

Gli editori di Monthly Shonen Magazine, sulle pagine del quale è pubblicato Shigatsu wa kimi no uso hanno risposto ai complimenti attraverso Twitter. “Siamo sorpresi,” hanno detto.

Shigatsu wa kimi no uso ha registrato un certo successo anche nelle classifiche musicali. La colonna sonora dell’anime, infatti, è arrivato in cima alla Classical Music Billboard Chart in Giappone per il 2015.

[ Fonte | ANN ]

[ Fonte | Wikipedia ]