A Silent Voice: il lungometraggio uscirà in autunno nel 2016

di Silvia Letizia Commenta

Domenica della scorsa settimana, il distributore cinematografico Shochiku ha annunciato che il lungometraggio tratto dal manga A Silent Voice (Koe no Katachi) uscirà in Giappone nel corso dell’autunno del prossimo anno.

Già a Ottobre era stato dato l’annuncio della produzione, da parte della Kyoto Animation, di un adattamento animato tratto dal manga A Silent Voice di Yoshitoki Ōima. L’adattamento avrà la forma di un lungometraggio d’animazione. Naoko Yamada (Tamako Market, Tamako Love Story, le due stagioni dell’anime di K-ON e il suo rispettivo lungometraggio d’animazione) sarà il regista del lungometraggio che sarà distribuito dalla Shochiku in Giappone.

koe no katachi 2

Il sito web Chrunchyroll descrive la storia del manga originale come segue:

“Come vorrei che non ci fossimo mai incontrati.” “Come vorrei che potessimo incontrarci ancora una volta.” Un ragazzo che riesce a sentire, Shoya Ishida, e una studentessa che non può e si è appena trasferita, Shoko Nishimiya. In un giorno segnato dal destino i due si incontrano e Shoya si mette al capo della sua classe nel prendere in giro e tormentare Shoko. Presto, tuttavia, l’oggetto del bullismo dei compagni non è più Shoko, ma lo stesso Shoya. Anni dopo, Shoya non può fare a meno di pensare che desidera e deve incontrare Shoko ancora una volta.

Ōima ha cominciato a pubblicare il manga di Koe no Katachi nel 2011, come una storia auto-conclusiva sulle pagine della rivista Bessatsu Shōnen Magazine della Kodansha. Successivamente ha trasformato la storia in una vera e propria serie che è stata ospitata da Shonen Magazine a partire dall’Agosto del 2013. La Kodansha ha pubblicato l’ultimo capitolo del manga a Novembre del 2014 e ne ha fatto uscire il settimo e ultimo volumetto a Dicembre.

In Italia il manga di Koe no Katachi è stato pubblicato a partire dal 7 Maggio di quest’anno dalla casa editrice Star Comics col titolo internazionale di A Silent Voice.

[Fonte | ANN]

[Fonte | Wikipedia ]