Street Fighter V: annunciato Vega

di Silvia Letizia Commenta

Lunedì di questa settimana la CAPCOM ha annunciato attraverso il PlayStation Blog che Vega farà parte del nuovo capitolo della saga di Street Fighter, Street Fighter V. Il blog descrive anche le due abilità di Vega, la sua V-Skill, Matador Turn, e la sua V-Trigger,  Bloody Kiss. Gli altri personaggi giocabili già annunciati sono Ryu, Ken, Chun-Li, Nash, M. Bison, Cammy, Birdie e Necalli, quest’ultimo l’unico personaggio originale presente fino a questo momento. Quando il videogioco uscirà la rosa dei combattenti sarà composta da 16 personaggi giocabili di cui quattro saranno stati creati appositamente per Street Fighter V. Ulteriori personaggi saranno aggiunti al gioco successivamente.

vega 1

Street Fighter V è il più recente capitolo del franchise di Street Fighter. Il gioco è stato innovato con contenuti originali, come le V-Reversal moves e una modalità speciale chiamata V-Trigger. Street Fighter V uscirà per PlayStation 4 e per PC, attraverso Steam, nel corso della primavera del 2016. Il precedente capitolo della serie, Street Fighter IV, è uscito in Giappone nel 2008, e successivamente per PlayStation 3 e Xbox 360 nel 2009. Nel corso dello stesso anno, ne è stata pubblicata anche una versione per PC.

Inizialmente la CAPCOM aveva annunciato un beta test che sarebbe dovuto cominciare il 23 Luglio. Tuttavia, a causa di alcuni problemi con i server la compagnia ha dovuto postporre il test a data da destinarsi. La CAPCOM aveva inoltre promesso che ci sarebbero stati tre diversi beta test prima del lancio ufficiale del videogioco e aveva anche promesso un incentivo in gioco per i giocatori di questo primo test. Inizialmente la beta avrebbe dovuto presentare solamente i personaggi di Ryu, Chun-li, Nash e Bison, ma avrebbe successivamente aggiunto alle sue fila anche Cammy e Birdie a partire da sabato 25 Luglio. La CAPCOM aveva anche annunciato una beta separata, nel corso dell’autunno, dedicata a chi ha pre-ordinato il gioco per PC.

[ Fonte | ANN ]

[ Fonte | Wikipedia ]